Ph. DSL Studio, © Triennale Milano

Presentazione volume

Unknown Unknowns. An Introduction to Mysteries

BookCity

18 novembre 2022, ore 18.00

Presentiamo il catalogo della 23ª Esposizione Internazionale, a cura di Emanuele Coccia, con il progetto grafico dello studio 2x4 di New York ed edito da Electa. Il volume – disponibile sia in italiano che in inglese – contiene numerose immagini di allestimento che accompagnano i testi sulle opere e i progetti, configurandosi come un importante materiale di archivio che rispecchia la costellazione di mostre e progetti che compongono Unknown Unknowns. An Introduction to Mysteries.

Intervengono: Stefano Boeri, Presidente di Triennale Milano; Ersilia Vaudo, Main Curator della 23ª Esposizione Internazionale; Emanuele Coccia, curatore delle pubblicazioni e dell’installazione Portal of Mysteries; Marco Sammicheli, Direttore del Museo del Design Italiano e curatore della mostra La tradizione del nuovo; Grazia Quaroni, Executive Director Partnership Triennale Milano - Fondazione Cartier pour l’art contemporain; Nicoletta Morozzi, che ha collaborato alla curatela di Andrea Branzi. Mostra in forma di prosa.

Il volume è il secondo prodotto editoriale realizzato in occasione della 23ª Esposizione Internazionale. La prima pubblicazione contiene una raccolta di saggi sui temi dell’Esposizione, mentre il catalogo si concentra sui progetti e sulle opere esposte con un focus particolare sulla mostra tematica, sugli artisti dell’esposizione Mondo Reale e su La tradizione del nuovo. Nel catalogo sono presenti anche i contributi sui progetti speciali, parte integrante della manifestazione, che coinvolgono gli storici dell’arte Giovanni Agosti e Jacopo Stoppa, il musicista e scrittore Francesco Bianconi, il filosofo Emanuele Coccia, la ricercatrice e docente del Dipartimento ABC del Politecnico di Milano Ingrid Paoletti, l’artista e Grand Invité di Triennale 2021-2024 Romeo Castellucci, il maestro dell’architettura e del design Andrea Branzi e l’architetto Lapo Lani. Sono inoltre presentate le opere di Francis Kéré, realizzate appositamente per l’esposizione, e le partecipazioni internazionali, quali Austria, Burkina Faso, Cina, Cipro, Croazia, Francia, Germania, Ghana, Kenya, Italia, Lesotho, Messico, Padiglione Rom Sinti, Paesi Bassi, Polonia, Repubblica Ceca, Repubblica Democratica del Congo, Ruanda, Serbia, Ucraina.

...altro

Info

Già disponibile nello Store di Triennale Milano e in libreria dal 29 novembre 2022.

Crediti

Volume a cura di: Emanuele Coccia
Graphic design: 2x4
Edito da: Electa

Highlights

© Alessandro Saletta - DSL Studio

© Alessandro Saletta - DSL Studio

© Alessandro Saletta - DSL Studio

Eventi correlati

Archivi e collezione
Esplora centinaia di contenuti →

Una modella posa all'interno della Mostra di oggetti per la casa (o Mostra Oggetti d'uso), nel Padiglione USA progettato dagli architetti Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Enrico Peressutti e Ernesto Nathan Rogers
Una modella posa all'interno della Mostra di oggetti per la casa (o Mostra Oggetti d'uso), nel Padiglione USA progettato dagli architetti Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Enrico Peressutti e Ernesto Nathan Rogers
Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala
Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Ingresso principale sul fronte ovest del Palazzo dell'Arte
Ingresso principale sul fronte ovest del Palazzo dell'Arte
Sitemap