FOG A TEATRO FINO AL 7 MAGGIO
Abbonati a FOG festival con la nostra membership per non perderti nemmeno uno spettacolo tra il meglio delle performing arts internazionali.
Triennale Milano
Ph. Claudio Montanari
Performance

LONTANO + INSTANTE 

Marica Marinoni Juan Ignacio Tula
19 – 21 gennaio 2024
Durata: 60' Per i member è disponibile l'acquisto dei biglietti con tariffa ridotta.
Due spettacoli chiave per il panorama del circo contemporaneo saranno uniti in un dittico che mostra una prova di fisicità estrema. In LONTANO, Marica Marinoni si confronta coi limiti del proprio corpo cercando di superarli e di spingersi oltre se stessa in una lotta incessante con il ferro della ruota di Cyr, un viaggio ipnotico e allo stesso tempo sensibile intorno al tema della resistenza. In INSTANTE, Juan Ignacio Tula danza con la roue Cyr attraverso un gioco di contrappesi e di forze cinetiche. Come, nella semplicità di un movimento rotatorio e ripetitivo, lo stato di fatica modifica questo corpo? Un viaggio circolare al centro di sé stesso, verso uno stato di trance che distorce il rapporto col tempo, in un viaggio di elevazione che diventa mistico. Colpo dopo colpo, caduta dopo caduta, LONTANO + INSTANTE insieme sono la vita che diventa una danza vorticosa e inarrestabile.
Info
LONTANO e INSTANTE sono due spettacoli abbinati, con intervallo nel mezzo. Gli spettacoli prevedono l’utilizzo di luci stroboscopiche e macchina del fumo
Crediti
LONTANO Autrice e interprete: Marica Marinoni Co-creazione: Juan Ignacio Tula Luci: Jérémie Cusenier Musiche: Estelle Lembert, Gwladys Duthil Collaborazione artistica: Mara Bijeljac Direzione tecnica: Estelle Lembert Produzione: Triptyque Production – Andréa Petit-Friedrich Amministrazione: Anne Delépine
Residenze e co-produzioni: Le Festival UtoPistes in partenariato con La Mouche – Théâtre de Saint-Genis-Laval; Plateforme 2 Pôles Cirque en Normandie / La Brèche à Cherbourg e Cirque Théâtre d’Elbeuf; LE PALC, Pôle National Cirque Grand Est – Châlons-en-Champagne; MA scène nationale – Pays de Montbéliard; Théâtre de Saint Quentin-en-Yvelines; La Verrerie d’Alès, Pôle national cirque Occitanie; Centre Culturel Agora – Pôle National Cirque de Boulazac; Le Vellein, scènes de la CAPI – Isère
Con il supporto di  SACD / Processus Cirque, DRAC Auvergne-Rhône-Alpes per l’aiuto alla creazione e Région Auvergne-Rhône-Alpes INSTANTE Autore e interprete: Juan Ignacio Tula Disegno luci: Jérémie Cusenier Amministrazione: Anne Delépine Soundtrack: Piergiorgio Milano Costumi: Sigolène Petey Direttrice tecnica: Estelle Lembert Produzione: Triptyque Production – Andréa Petit-Friedrich
Residenze e co-produzioni: Espace Périphérique, Parc de La Villette – Mairie de Paris; MA scène Nationale – Pays de Montbéliard; Le Festival UtoPistes in partenariato con Les Nouvelles Subsistances e la Maison de la danse, Lyon
Grazie alla Compagnia Les Mains, Les Pieds et la Tête

Calendario

venerdì 19 gennaio 2024, ore 20.00
domenica 21 gennaio 2024, ore 19.30

Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale
Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale
Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Mostra sugli Studi delle proporzioni, allestimento dell'architetto Francesco Gnecchi-Ruscone, esposto nella mostra Studi sulle proporzioni
Mostra sugli Studi delle proporzioni, allestimento dell'architetto Francesco Gnecchi-Ruscone, esposto nella mostra Studi sulle proporzioni
Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala
Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala