Triennale Milano
Courtesy temporiuso
Incontro

Kiosk of Reciprocity and Kiosk of Solidarity Convivial ground and collaborative economy in Milan and Berlin

23 maggio 2024, ore 17.00
Ingresso gratuito, su registrazione
I chioschi sono da oltre un secolo dei dispositivi, delle architetture deboli e diffuse che attraggono popolazioni diverse e attivano spazi a uso pubblico di aggregazione e convivialità. Il Kiosk of Reciprocity per la rete spazi ibridi socioculturali di Milano e il Kiosk of Solidarity per la rete Urbane Praxis di Berlino nascono per attivare spazi conviviali, per promuovere conoscenza su criticità e urgenze urbane, e sostenere un’economia collaborativa delle comunità locali.
Intervengono: Moritz Ahlert, Habitat Unit TU Berlin; Alioscia Bisceglia, AEdicola Lambrate; Isabella Inti, Temporiuso; Giulia Cantaluppi, Temporiuso; Rete spazi ibridi socioculturali milanesi; Matteo Ruta e Nina Bassoli, curatori di Archweek 2024.
Registrati
Info
Accesso fino a esaurimento posti disponibili. Si consiglia di arrivare 15 minuti prima dell’inizio dell’evento.
Crediti
Promosso da: Temporiuso

Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore. Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore. Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala
Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala
Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale
Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale