FOG È QUI
Abbonati a FOG festival con la nostra membership per non perderti nemmeno uno spettacolo tra il meglio delle performing arts internazionali.
Triennale Milano
© Margherita Caprili
Spettacolo

Frankenstein (A Love Story)

Motus
22 – 26 novembre 2023
Durata 80’
Abbiamo bisogno di mostruosità, di toccarla, tenerla vicino. Da questo desiderio Motus entra nel Frankenstein di Mary Shelley, creazione prodigiosa di una scrittrice diciannovenne che sprigiona la potenza politica dell’immaginazione e la capacità – della scrittura, del teatro – di creare altri mondi. Questo nuovo, “mostruoso” lavoro della compagnia fondata da Daniela Nicolò ed Enrico Casagrande ricuce insieme diversi episodi, un assemblaggio che ridà vita all’inanimato, scomposto e ricomposto sul palcoscenico. In una natura in tumulto, solitudini radicali si intrecciano, per governare l’orrore e l’angoscia e guardare negli occhi il non-umano.
Motus nasce a Rimini nel 1991 da Daniela Nicolò ed Enrico Casagrande, producendo sin dalla fondazione spettacoli di grande impatto, capaci di prevedere e raccontare le contraddizioni del nostro tempo. La compagnia ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui tre Premi Ubu e importanti premi speciali. Liberi pensatori, i due registi portano da sempre i loro spettacoli nel mondo: da Under the Radar (New York), a TransAmériques e PuSh Festival (Canada), Santiago a Mil (Cile), Fiba Festival (Buenos Aires), Adelaide Festival e Midsumma Festival (Australia), Taipei Arts Festival (Taiwan), Hong Kong International Black Box Festival, MITsp (Brasile) e in tutta Europa.
...altro
Info
Spettacolo in italiano. Per le repliche del 22 e 26 novembre sono previsti sovratitoli in italiano e inglese che includono anche informazioni per la facilitazione della comprensione per persone con disabilità uditive
Contiene scene di nudo integrale.
Crediti
ideazione, regia: Daniela Nicolò, Enrico Casagrande con: Silvia Calderoni, Alexia Sarantopoulou, Enrico Casagrande drammaturgia: Ilenia Caleo adattamento e cura dei sottotitoli: Daniela Nicolò traduzione: Ilaria Patano assistenza alla regia: Eduard Popescu disegno luci: Theo Longuemare ambienti sonori: Enrico Casagrande fonica: Martina Ciavatta grafica: Federico Magli video: Vladimir Bertozzi produzione: Francesca Raimondi organizzazione, logistica: Shaila Chenet, Matilde Morri promozione: Ilaria Depari comunicazione: Dea Vodopi distribuzione internazionale: Lisa Gilardino ufficio stampa: comunicattive.it produzione: Motus con Emilia Romagna Teatro ERT – Teatro nazionale, TPE – Festival delle Colline Torinesi, Kunstencentrum VIERNULVIER, Kampnagel residenze artistiche ospitate da: AMAT & Comune di Fabriano, Santarcangelo Festival, Teatro Galli-Rimini, Centro di residenza dell’Emilia-Romagna L’arboreto – Teatro Dimora | La Corte Ospitale, Rimi-Imir, Berner Fachhochschule con il sostegno di: Ministero della Cultura, Regione Emilia-Romagna

Calendario

mercoledì 22 novembre 2023, ore 19.30
giovedì 23 novembre 2023, ore 19.30
venerdì 24 novembre 2023, ore 19.30
sabato 25 novembre 2023, ore 19.30
domenica 26 novembre 2023, ore 16.00

Highlights

© Margherita Caprili
© Andrea Macchia

Ingresso principale sul fronte ovest del Palazzo dell'Arte
Ingresso principale sul fronte ovest del Palazzo dell'Arte
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala
Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala
Modella posa nella sezione del Messico durante un servizio fotografico di moda
Modella posa nella sezione del Messico durante un servizio fotografico di moda