FOG A TEATRO FINO AL 7 MAGGIO
Abbonati a FOG festival con la nostra membership per non perderti nemmeno uno spettacolo tra il meglio delle performing arts internazionali.
Triennale Milano
Riccardo Dalisi, Sediolina del cece, 1978, foto courtesy Archivio Riccardo Dalisi, MiC – Direzione Generale Archivi – Soprintendenza archivistica e bibliografica della Campania
Presentazione volume

Riccardo Dalisi La sedia del cece

16 gennaio 2024, ore 18.00
Architetto, designer e artista, all'inizio degli anni Settanta Riccardo Dalisi incoraggiava i ragazzi di strada del Rione Traiano a Napoli a progettare piccoli arredi ed elementi architettonici, utilizzando materiali semplici e di "design ultrapoverissimo” come legno, spago e fili di metallo. La sedia del cece è l'opera di una bambina, Rosa, sulla cui interpretazione si cimentarono con disegni diversi artisti e intellettuali, tra cui Gae Aulenti, Joseph Beuys, Giancarlo De Carlo, Umberto Eco, Gian Piero Frassinelli, Hans Hollein, Ugo La Pietra, Enzo Mari, Alessandro Mendini, Bruno Munari, Adolfo Natalini, Paolo Portoghesi, Franco Purini, Franco Raggi, Aldo Rossi, Ettore Sottsass, Andy Warhol, ecc. Il volume, edito da Corraini (2023) raccoglie molti dei disegni realizzati dagli artisti sollecitati da Dalisi e, insieme ai testi di architetti e critici, diventa un manifesto del suo modus operandi.
Insieme al curatore del volume Gabriele Neri intervengono: Stefano Boeri, Presidente Triennale Milano; Lorenza Baroncelli, direttrice del Dipartimento di Architettura del MAXXI; i designer e architetti Paolo Deganello, Ugo La Pietra e Franco Raggi; Fulvio Irace, Professore Emerito del Politecnico di Milano. Sarà presente Anna Maria Laville (Presidente Archivio Riccardo Dalisi).
Crediti
Il volume è realizzato in occasione della mostra al MAXXI di Roma Riccardo Dalisi. Radicalmente, a cura di Gabriele Neri.

Lampadario "carciofo" di Poul Henningsen, nella sezione della Danimarca
Lampadario "carciofo" di Poul Henningsen, nella sezione della Danimarca
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Veduta della Torre Littoria
Veduta della Torre Littoria
Caleidoscopio nella Sezione introduttiva a carattere internazionale, nel Salone d'onore
Caleidoscopio nella Sezione introduttiva a carattere internazionale, nel Salone d'onore