Festival

Milano Arch Week

Direzione artistica di Stefano Boeri
Con il contributo scientifico del Politecnico di Milano

Torna l'evento dedicato all’architettura e al futuro delle città. Al centro lo spazio – urbano e non – indagandone potenzialità e limiti rispetto alle sfide epocali del nostro presente: dall’emergenza sanitaria alla crisi climatica, dalla presenza sempre più pervasiva della tecnologia alla trasformazione dei luoghi dove crescere, delle forme di cittadinanza e di comunità. Un’edizione che, dando grande spazio ad alcune donne architetto e alla ricchezza delle loro prospettive, mira a far emergere esperienze e progetti da tutto il mondo. Tra gli ospiti confermati Juan Navarro Baldeweg, Izaskun Chinchilla, Odile Decq, Elizabeth Diller, Lina Ghotmeh, Steven Holl, Anupama Kundoo, Momoyo Kaijima, Martha Thorne, Benedetta Tagliabue, Arjun Appadurai.

Questa edizione di Milano Arch Week sarà arricchita da una serie di incontri sulla Strategia di adattamento Milano 2020 – che approfondisce lo scenario della ripartenza della città di Milano e propone alcune azioni, immediate o da programmare, nel post Covid-19 – nell’ambito di Milano Urban Center – Idee per Milano 2020. All’interno di Milano Arch Week, “A Human Place” – la nuova edizione di About a City curata da Fondazione Giangiacomo Feltrinelli – invita a ripensare i luoghi in cui viviamo all'indomani della crisi.

...altro

Crediti

La manifestazione è promossa da Triennale Milano insieme a Comune di Milano e Politecnico di Milano, in collaborazione con la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli.

Eventi correlati

Collezione e Archivi
Esplora centinaia di contenuti

Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.<br/>Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.
Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Caleidoscopio nella Sezione introduttiva a carattere internazionale, nel Salone d'onore
Caleidoscopio nella Sezione introduttiva a carattere internazionale, nel Salone d'onore

Nel rispetto delle normative governative, Triennale Milano resterà chiusa al pubblico fino a nuove indicazioni. Continua a seguirci sui nostri canali social, scopri nuovi contenuti sul Magazine, guarda streaming e video su YouTube e ascolta le serie podcast su Spotify. In attesa di tornare a visitarci puoi esplorare le nostre mostre su Google Arts & Culture!

Sitemap