Bandiera delle persone che vogliono respirare aria pulita, ph. Luca Chiaudano

Installazione

MAI VISTE PRIMA - Bandiere per inusuali appartenenze

7 ottobre 2022, ore 14.00

Undici bandiere dai colori e dai simboli insoliti, risultato di un laboratorio di arte partecipata svolto da studenti di italiano come seconda lingua e a cura dell'organizzazione Codici Ricerca e Intervento, insieme all’artista Noura Tafeche. Ogni opera rappresenta un tratto comune emerso tra gli studenti nel corso di incontri sui temi più diversi, dalle proprie preferenze in cucina agli aneddoti d’infanzia, mirando a mettere in discussione le definizioni di identità e comunità. Sono nate così la bandiera delle persone che amano cucinare, che adorano il sushi, o la bandiera di chi ride senza motivo. Spiega l’artista Noura Tafeche: “Queste undici bandiere sovvertono la nostra definizione di appartenenza. Danno la possibilità di creare nuove comunità che non dipendono dalla lingua parlata o dal passaporto”.

Crediti

Progetto ideato dall’artista Noura Tafeche insieme alle ricercatrici e ai ricercatori di Codici ricerca e intervento Andrea Rampini, Camilla Pin Montagnana, Cristina Cavallo e David Guazzoni. I laboratori sono stati condotti da Noura Tafeche e Andrea Rampini, accompagnati da Marco Muzzolon, Elisabetta Doneda, Eveline Morandi e Magda Sadek. Con la partecipazione di: Joseph Vela Perez, Hetheshi Bopage, Abdalla Younes, Rein Abdoleda, Kristina Fesshaye, Nouha Takaz, Arwa Farag, Taha Khedr, Moustafa Awad, Kinza Teaima, Rehan Wasim, Jebon Matubbar, Zeyad Barakat, Rozina Ibrahim, Shirin Milad Habib Shirin, Boury Niang, Nahed Nabih Hanna Soliman, Jharna Akhter, Iman Mahmoud Abdeltawwab Saadawi, Ndiate Salla Ep Sall, Ibtesam Abdel Rahman Mohamed Metwalli, Tahamina Begun, Soumia Elamri, Sahar Eisa.

Le bandiere in stoffa sono realizzate da Khady Faye ep Ndiaye.

Grazie a Maria Nicolai di Cooperativa Diapason, Antonella Piccolo di Tempo per l’infanzia e Spazio Arteducazione, Lorenzo Breveglieri.

Highlights

Bandiera delle persone che provano nostalgia, ph. Luca Chiaudano

Bandiera delle persone che vivono sulla costa, ph. Luca Chiaudano

Archivi e collezione
Esplora centinaia di contenuti →

Ingresso principale sul fronte ovest del Palazzo dell'Arte
Ingresso principale sul fronte ovest del Palazzo dell'Arte
Una modella posa all'interno della Mostra di oggetti per la casa (o Mostra Oggetti d'uso), nel Padiglione USA progettato dagli architetti Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Enrico Peressutti e Ernesto Nathan Rogers
Una modella posa all'interno della Mostra di oggetti per la casa (o Mostra Oggetti d'uso), nel Padiglione USA progettato dagli architetti Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Enrico Peressutti e Ernesto Nathan Rogers
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Caleidoscopio nella Sezione introduttiva a carattere internazionale, nel Salone d'onore
Caleidoscopio nella Sezione introduttiva a carattere internazionale, nel Salone d'onore

La 23ª Esposizione Internazionale Unknown Unknowns. An Introduction to Mysteries è aperta! Vieni a scoprirla fino all'11 dicembre.

Scopri di più
Sitemap