Mostra

La Poesia è di tutti

La mostra ruota intorno ad uno dei linguaggi che più contraddistingue il lavoro dell'inserto: la Poesia. Così come avveniva nella storica versione del supplemento, anche oggi, sulla Lettura, viene dato ampio spazio a questo genere letterario nella pagina dedicata, ma anche in tutte le altre sezioni, in una contaminazione di forme e contenuti che rappresenta la cifra distintiva del modo di fare giornalismo del supplemento. L’esposizione avrà il suo focus nelle opere originali realizzate ad hoc da artisti internazionali come Fabre, Fioroni, Jodice, Kiefer, Kosuth, Paladino, Pistoletto, Spalletti e Tatafiore, in dialogo con poeti passati e contemporanei; Sandro Veronesi presenterà una nuova versione della monumentale installazione La serra dei poeti; i B.Livers metteranno in campo la loro immaginazione e creatività; protagoniste infine del percorso espositivo saranno copertine, illustrazioni, fotografie, visual data, graphic novel, frutto del lavoro de la Lettura in tutti questi anni.

Crediti

A cura di: Gianluigi Colin e Antonio Troiano
Un progetto di: la Lettura e Fondazione Corriere della Sera

Eventi correlati

Archivi e collezione
Esplora centinaia di contenuti →

Mostra sugli Studi delle proporzioni, allestimento dell'architetto Francesco Gnecchi-Ruscone, esposto nella mostra Studi sulle proporzioni
Mostra sugli Studi delle proporzioni, allestimento dell'architetto Francesco Gnecchi-Ruscone, esposto nella mostra Studi sulle proporzioni
Ingresso principale sul fronte ovest del Palazzo dell'Arte
Ingresso principale sul fronte ovest del Palazzo dell'Arte
Modella posa nella sezione del Messico durante un servizio fotografico di moda
Modella posa nella sezione del Messico durante un servizio fotografico di moda
Una modella posa all'interno della Mostra di oggetti per la casa (o Mostra Oggetti d'uso), nel Padiglione USA progettato dagli architetti Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Enrico Peressutti e Ernesto Nathan Rogers
Una modella posa all'interno della Mostra di oggetti per la casa (o Mostra Oggetti d'uso), nel Padiglione USA progettato dagli architetti Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Enrico Peressutti e Ernesto Nathan Rogers

La 23ª Esposizione Internazionale Unknown Unknowns. An Introduction to Mysteries è aperta! Vieni a scoprirla fino all'11 dicembre.

Scopri di più
Sitemap