FOG A TEATRO FINO AL 7 MAGGIO
Abbonati a FOG festival con la nostra membership per non perderti nemmeno uno spettacolo tra il meglio delle performing arts internazionali.
Triennale Milano
Veduta dell’installazione CIRCULAR FLOWS, 2019. Credits MAK/Georg Mayer/EOOS
Committente: Christoph Thun-Hohenstein, Direttore generale e Direttore artistico, MAK
Curatore: Marlies Wirth, Curatore Cultura Digitale e Collezione Digitale, MAK
Design: EOOS Concept, Design e Installazione: EOOS
Animazione e Graphic Design: Process Studio, Vienna Toilette«Urine Trap»: LAUFEN
Luci Display: Zumtobel
Finanziamento: Cancelleria federale Austriaca, MAK–Museum of Applied Arts, Vienna 
Supporto: Tove Larsen (Eawag – Istituto Federale Austriaco di Scienze e Tecnologie Acquatiche) Forum Austriaco di Cultura, Milano LAUFEN Zumtobel
Mostra

Austria CIRCULAR FLOWS – The Toilet Revolution!

1 marzo – 1 settembre 2019
L’inquinamento delle acque causato dall’azoto è uno dei più urgenti, e tuttavia ampiamente sconosciuti, problemi ambientali del nostro tempo. Il rinomato studio viennese di design EOOS ha sviluppato il rivoluzionario prototipo di una toilette per la separazione dell’urina (urine trap), che offre una soluzione sistemica al problema globale dell’inquinamento da azoto. Il contributo ufficiale dell’Austria alla XXII Triennale di Milano presenta la urine trap incorporata in un’installazione multimediale che illustra l’interazione ecologica delle acque costiere con i sistemi di scarico e con l’agricoltura. L’esposizione di EOOS mostra il contributo che la toilette con separazione dell’urina può offrire al ripristino del ciclo sostenibile dell’azoto, e dunque alla protezione delle barriere ecologiche del nostro pianeta. Il progetto si basa su una ricerca condotta da Eawag, l’Istituto Federale Austriaco di Scienze e Tecnologie Acquatiche per conto della Bill&MelindaGates Foundation, e EOOS è responsabile della progettazione della urine trap. In quanto studio attivo a livello internazionale, con partner come Adidas, Armani, bulthaup, WalterKnoll, LAUFEN, HermanMiller, Zumtobel, i.a. EOOS è coinvolto in progetti di design sostenibile già da parecchi anni. Il contributo austriaco è stato commissionato dal MAK – Museum of Applied Arts di Vienna e finanziato dalla Cancelleria Federale austriaca.
Crediti
Mostra prodotta da: MAK – Museum of Applied Arts, Vienna
Committente: Christoph Thun-Hohenstein, Direttore generale e Direttore artistico, MAK
Curatore: Marlies Wirth, Curatore Cultura Digitale e Collezione Digitale, MAK
Design: EOOS Concept, Design e Installazione: EOOS
Animazione e Graphic Design: Process Studio, Vienna Toilette«Urine Trap»: LAUFEN
Luci Display: Zumtobel
Finanziamento: Cancelleria federale Austriaca, MAK–Museum of Applied Arts, Vienna 
Supporto: Tove Larsen (Eawag – Istituto Federale Austriaco di Scienze e Tecnologie Acquatiche) Forum Austriaco di Cultura, Milano LAUFEN Zumtobel

Highlights

EOOS/Eawag, Blue Diversion Toilet, Test sul campo, Nairobi, 2014. Credits EOOS/Eawag
Visualizzazione Circular Flow, 2019. Credits Herwig Scherabon/Process Studio Vienna

Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale
Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale
Veduta della Torre Littoria
Veduta della Torre Littoria
Caleidoscopio nella Sezione introduttiva a carattere internazionale, nel Salone d'onore
Caleidoscopio nella Sezione introduttiva a carattere internazionale, nel Salone d'onore
Modella posa nella sezione del Messico durante un servizio fotografico di moda
Modella posa nella sezione del Messico durante un servizio fotografico di moda