Fermoimmagine dal videoclip Annalisa ‒ Vento sulla luna (feat. Rkomi)

I video musicali ambientati nel Quartiere Gallaratese di Carlo Aymonino

11 agosto 2021

Situato nella periferia di Milano, il quartiere Gallaratese ospita il Monte Amiata, il complesso abitativo disegnato da Carlo Aymonino insieme ad Aldo Rossi alla fine degli anni ‘60.

Il complesso si estende su un'area di 120.912 m² racchiusa tra via Francesco Cilea e via Enrico Falck e comprende cinque edifici di colore rosso, tutti raggruppati attorno a un'area centrale con un anfiteatro e due piazze triangolari più piccole. Numerosi passaggi, ponti e ascensori collegano gli edifici tra loro offrendo una grande varietà di percorsi pedonali.

Annalisa ‒ Vento sulla luna (feat. Rkomi)

Fermoimmagini dal videoclip Annalisa ‒ Vento sulla luna (feat. Rkomi)
Fermoimmagini dal videoclip Annalisa ‒ Vento sulla luna (feat. Rkomi)

Con l’esuberanza formale del Gallaratese, gli architetti Aymonino e Rossi volevano riscattare la pigrizia progettuale e la banalità delle soluzioni abitative di norma adottate negli edifici di edilizia economica e popolare. Una ribellione all’idea che la periferia debba essere per forza grigia, sciatta, ripetitiva, alienante.

Casino Royale ‒ CR-X

Fermoimmagine dal videoclip Casino Royale ‒ CR-X
Fermoimmagine dal videoclip Casino Royale ‒ CR-X

Il Monte Amiata è stato concepito come una microcittà utopica all'interno di Milano, in cui grande importanza è rivestita dall'interazione tra i blocchi abitativi e il loro contesto urbano.

Oggi, il Gallaratese sta vivendo una seconda vita musical-cinematografica. Artisti e marchi di moda lo scelgono come ambientazione per shooting e video musicali, alcuni dei quali esposti nella mostra Carlo Aymonino. Fedeltà al tradimento: dai Casinò Royale ai Coma_Cose, da Rkomi e Annalisa a Fede Kampa.

Coma_Cose ‒ Post Concerto

Fermoimmagine dal videoclip Coma_Cose ‒ Post Concerto

Fermoimmagine dal videoclip Coma_Cose ‒ Post Concerto

Fermoimmagine dal videoclip Coma_Cose ‒ Post Concerto

Fausto, membro del duo Coma_Cose, racconta: “Ormai è un set a cielo aperto. C’erano già stati i Casino Royale, ma anche adesso è un continuo. Quando siamo arrivati per girare il portinaio ci ha detto: ancora! Perché c’era già un’altra troupe che stava girando uno spot pubblicitario, per una marca di sneakers. Dunque abbiamo dovuto spostarci, dividerci gli scorci. È una zona molto ricercata, è molto esotica, un po’ Seoul ma anche un po’ Sudamerica”.

Fede Kampa ‒ Scusa (prod. Keyeff)

Fermoimmagini dal videoclip Fede Kampa ‒ Scusa (prod. Keyeff)
Fermoimmagini dal videoclip Fede Kampa ‒ Scusa (prod. Keyeff)

Eventi correlati

Articoli correlati

Scopri le regole per accedere in Triennale in sicurezza e acquista online il biglietto per saltare la coda in cassa.

Scopri le regole
Sitemap