Triennale Estate

The Sweet Tomorrow

Un ciclo di sei incontri dedicato ai temi della sostenibilità: un progetto di Elisa Sommaruga e Paolo Martini, imprenditori e curatori, promosso da Triennale con il supporto di Intesa Sanpaolo.

Info

I prossimi incontri di The Sweet Tomorrow:

29 ottobre 2021, ore 18.30
Fare politica verde. Appello a una nuova solidarietà europea
con Alexandra Geese, europarlamentare
Introduce: Paolo Martini

4 novembre 2021, ore 18.30
Revolutionary Roads
con Mikael Colville-Andersen, Urban Designer / Urban Mobility Expert, e Stefano
Boeri, Presidente Triennale Milano
Introduce: Paolo Martini

16 novembre 2021, ore 18.30
Soluzioni tecnologiche per la questione ambientale
con Giorgio Metta, Direttore Scientifico dell'Istituto Italiano di Tecnologia, Genova
Introduce: Paolo Martini

26 novembre 2021, ore 18.30
Humanité végétale et Les graines du monde: l’Institut Vavilov
Un pensiero evolutivo sul rapporto uomo-vegetale
con Mario Del Curto, fotografo
Introduce: Paolo Martini

Crediti

Cover: © Scott Warman da Unsplash

Con il supporto di Intesa Sanpaolo

Eventi correlati

Collezione e Archivi
Esplora centinaia di contenuti

Mostra sugli Studi delle proporzioni, allestimento dell'architetto Francesco Gnecchi-Ruscone, esposto nella mostra Studi sulle proporzioni
Mostra sugli Studi delle proporzioni, allestimento dell'architetto Francesco Gnecchi-Ruscone, esposto nella mostra Studi sulle proporzioni
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala
Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala
Lampadario "carciofo" di Poul Henningsen, nella sezione della Danimarca
Lampadario "carciofo" di Poul Henningsen, nella sezione della Danimarca

Ricordiamo che all’ingresso di Triennale Milano sarà richiesto di esibire il Green Pass.

Visita Triennale in sicurezza
Sitemap