© Tommy Biagetti

Concerto

Raheem sessions
Laila Al Habash

9 luglio 2021, ore 16.00

Classe 1998, Laila Al Habash, cresce con il mito di Mina e mescola nelle canzoni influenze contemporanee come Kali Uchis, Princess Nokia e Devendra Banhart. Nel 2019 debutta per Bomba Dischi con tre singoli e quest'anno entra a far parte dell’etichetta Undamento e pubblica il suo primo ep “Moquette”, prodotto da Niccolò Contessa e Stabber. Suoni avvolgenti e grezzi che fanno da sfondo a un flusso di parole dolci e sincere sono la matrice sonora di Laila, un racconto intimo e sfacciato che sgorga dal cuore e si poggia su una scrittura delicata e diretta. Laila Al Habash continua a dimostrare di avere coraggio e personalità e si rivela una delle cantautrici italiane più interessanti in circolazione.

Info

Ingresso libero

Crediti

Cover: © Tommy Biagetti

Eventi correlati

Archivi e collezione
Esplora centinaia di contenuti →

Mostra sugli Studi delle proporzioni, allestimento dell'architetto Francesco Gnecchi-Ruscone, esposto nella mostra Studi sulle proporzioni
Mostra sugli Studi delle proporzioni, allestimento dell'architetto Francesco Gnecchi-Ruscone, esposto nella mostra Studi sulle proporzioni
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.<br/>Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.
Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Veduta della Torre Littoria
Veduta della Torre Littoria

Stiamo allestendo la 23ª Esposizione Internazionale: gli spazi espositivi e la biglietteria rimarranno chiusi fino al 15 luglio. Continua in giardino la programmazione di Triennale Estate, con incontri, concerti, proiezioni e dj set.

Scopri di più
Sitemap