© Gianluigi Ricuperati

© Gianluigi Ricuperati

Planeta Ukrain The Bridge Conference. From Kyiv to Everywhere Else

23 maggio 2022

Riceviamo queste riflessioni e le immagini drammatiche che le accompagnano da Gianluigi Ricuperati, curatore del Padiglione dell’Ucraina alla 23ª Esposizione Internazionale, che si trova in questo momento in Ucraina, a Bucha, insieme a una delegazione di donne e uomini europei impegnati nel mondo della cultura e delle arti. Sono in viaggio per portare idee e progetti a favore della ricostruzione delle città colpite dalla guerra e in segno di solidarietà verso la popolazione.

Nell’ambito dell’attività di questa delegazione, domenica 22 maggio abbiamo organizzato con Gianluigi Ricuperati e Anastasia Stovbyr il terzo appuntamento di Planeta Ukrain, intitolato The Bridge Conference. From Kyiv to Everywhere Else alla galleria The Naked Room a Kiev. È stato il primo evento culturale internazionale organizzato in Ucraina dall’inizio della guerra.

"Grazie allo sforzo del governo ucraino e dei militari che stanno custodendo l’area, ho visitato Gostomel, vicino a Bucha, nella regione di Kyiv. È una delle impressioni più intense che abbia mai avuto. L’esercito russo – compresa l’infame unità cecena “Kadirov” – ha fatto della scuola elementare del paese il proprio quartier generale. La distruzione, l’odore di morte, la profanazione, l’orrore e la violenza indiscriminata si attaccano alla pelle, e non la abbandonano più."

© Gianluigi Ricuperati

© Gianluigi Ricuperati

© Gianluigi Ricuperati

"Tutto questo non è Storia, ma crudele cronaca, e sta ancora succedendo in altre zone del paese. Non ci sono più corpi, o sangue, perché le forze e i volontari ucraini hanno portato via ciò che andava portato via. Il genocidio, qui, è visibile sulla superficie delle cose. Giocattoli, suppellettili, souvenir di esistenze pacifiche: un edificio scolastico di ottima qualità come bloccato tra una lezione e l’altra, sospeso e stuprato."

Gianluigi Ricuperati
Curatore del Padiglione dell’Ucraina alla 23ª Esposizione Internazionale

Eventi correlati

La 23ª Esposizione Internazionale Unknown Unknowns. An Introduction to Mysteries è aperta! Vieni a scoprirla fino all'11 dicembre.

Scopri di più
Sitemap