FOG È QUI
Abbonati a FOG festival con la nostra membership per non perderti nemmeno uno spettacolo tra il meglio delle performing arts internazionali.
Triennale Milano
© Laurent Philippe
Spettacolo

To Da Bone – performative version

(LA)HORDE
7 maggio 2024, ore 19.30 – 21.30
PRIMA ASSOLUTA
Durata 15’ (loop) Biglietti in vendita dal 10 febbraio 2024. Con le membership Explorer, Insider e Supporter disponibili in anteprima dall’8 febbraio.
Uno dei collettivi più dirompenti della scena internazionale si esibisce in una performance site specific per FOG 2024, in cui la danza diventa un mezzo di insurrezione. Con un’energica esplosione di corpi, architetture e musica elettronica live, (LA)HORDE porta in scena la ribellione intima della gioventù e il ruolo sempre più politico e identitario dei nuovi media per i più giovani. In questa performance, la carica selvaggia e contagiosa dei danzatori si sfoga sul ritmo di diversi stili, come tekstyle, shuffle, hakken e jumpstyle, dando vita a una danza militante, a un movimento di opposizione.
Dal 2013, (LA)HORDE è diretta da Marine Brutti, Jonathan Debrouwer e Arthur Harel. Questo collettivo di coreografi e artisti visivi, che ha assunto la direzione del Ballet national de Marseille nel 2019 e ha collaborato con personalità come Sam Smith e Madonna, ha dato vita a diverse creazioni multidisciplinari e intercomunitarie: attraverso film e performance (Novaciéries, 2015; The Master's Tools, 2017; Cultes, 2019; Ghosts, 2021) e coreografie (Night Owl,2016; To Da Bone, 2017; Marry Me in Bassiani, 2019; Room With A View, 2020; Age of Content, 2023), il gruppo indaga la componente politica della danza e mappa le diverse forme coreografiche di insurrezione popolare, passando dai rave alle danze tradizionali.
...altro
Crediti
regia e coreografia: (LA)HORDE dj: Boe Strummer produzione: (LA)HORDE, Ballet national de Marseille

Una modella posa all'interno della Mostra di oggetti per la casa (o Mostra Oggetti d'uso), nel Padiglione USA progettato dagli architetti Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Enrico Peressutti e Ernesto Nathan Rogers
Una modella posa all'interno della Mostra di oggetti per la casa (o Mostra Oggetti d'uso), nel Padiglione USA progettato dagli architetti Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Enrico Peressutti e Ernesto Nathan Rogers
Modella posa nella sezione del Messico durante un servizio fotografico di moda
Modella posa nella sezione del Messico durante un servizio fotografico di moda
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore. Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore. Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Ingresso principale sul fronte ovest del Palazzo dell'Arte
Ingresso principale sul fronte ovest del Palazzo dell'Arte