UN’ESTATE DI MUSICA CON LA MEMBERSHIP
Tutti i concerti di Triennale Estate sono gratis con le membership Explorer, Insider e Supporter.
Triennale Milano
© José Caldeira
Spettacolo

Guintche

Marlene Monteiro Freitas
11 – 12 aprile 2024
Durata 60’
La performance si fa spettacolo di trasformismo e pantomima nel lavoro dell’artista capoverdiana Marlene Monteiro Freitas, tra le figure più originali e rilevanti della scena performativa internazionale. Ispirata dalla parola “guintche”, che nella sua lingua natia può riferirsi a un tipo di uccello, a una prostituta o a un modo di fare incoerente, Freitas incarna molteplici creature, in un susseguirsi di istantanee che vedono alternarsi in scena un pugile, una marionetta, un’acrobata, un clown. Ondeggiando goffamente e contraendo il viso in un crescendo di espressioni grottesche, l’artista elettrizza il palcoscenico con una performance straordinaria fatta di sudore e fatica muscolare, in cui il corpo diventa il campo di battaglia tra diverse creature in lotta.
Marlene Monteiro Freitas, nata a Capo Verde nel 1979, ha lavorato con coreografi come Loïc Touzé, Emmanuelle Huynh, Tânia Carvalho e Boris Charmatz. Tra le sue creazioni ricordiamo RI-TE (2022; con Israel Galván), gli spettacoli Bacchae- Prelude to a purge e Idiota e l'esposizione X AND (2022; basata sulla pittura di Alex Silva), Canine Jaunâtre 3 (2018; per Batsheva Dance Company), (M)imosa (2011; con Trajal Harrell, François Chaignaud e Cecilia Bengolea). Nel 2015, a Lisbona, ha co-fondato P.OR.K, che da allora produce il suo lavoro. Nel 2018, le è stato conferito il Leone d'Argento dalla Biennale di Venezia.
...altro
Scarica il programma
Crediti
coreografato e interpretato da: Marlene Monteiro Freitas musica dal vivo: Henri “Cookie” Lesguillier, Simon Lacouture (percussioni) musiche: Johannes Krieger (tromba) da Rotcha Scribida di Amândio Cabral, Otomo Yoshihide (estratto di assolo di chitarra), Anatol Waschke (sharpnel) suono: Tiago Cerqueira luci: Yannick Fouassier spazi e costumi: Marlene Monteiro Freitas produzione: P.OR.K – Janine Lages, Carolina Goulasrt distribuzione: Key Performance co-produzione: ZDB-Negócio residenze artistiche: O Espaço do Tempo, Alkantara Festival supporto: Re.Al, Forum Dança, Bomba Suicida ringraziamenti: Avelino Chantre, Pedro Lacerda, João Francisco Figueira, Anatol Waschke P.OR.K Associação Cultural è finanziata dal Governo de Portugal – Ministério da Cultura / Direção-Geral das Artes

Calendario

giovedì 11 aprile 2024, ore 19.30
venerdì 12 aprile 2024, ore 19.30

Highlights

© José Caldeira
© José Caldeira
© José Caldeira

Mostra sugli Studi delle proporzioni, allestimento dell'architetto Francesco Gnecchi-Ruscone, esposto nella mostra Studi sulle proporzioni
Mostra sugli Studi delle proporzioni, allestimento dell'architetto Francesco Gnecchi-Ruscone, esposto nella mostra Studi sulle proporzioni
Caleidoscopio nella Sezione introduttiva a carattere internazionale, nel Salone d'onore
Caleidoscopio nella Sezione introduttiva a carattere internazionale, nel Salone d'onore
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale
Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale