© Martina Leo

Spettacolo

CHAOSMOSIS. Studio per “La mano sinistra”

Industria Indipendente

27 aprile 2023, ore 17.30

Oggetti, strumenti musicali e corpi umani convivono nello stesso spazio: un luogo dove tutto può accadere, dove la parola si fa musica e gesto. Industria Indipendente – collettivo che dal 2005 afferma la propria cifra nella scena performativa creando mondi immaginari e realtà straordinarie – sviluppa una ricerca radicata nel linguaggio, una scrittura espansa che si inscrive su corpi, ambienti, superfici e che diventa azione performativa. In occasione di FOG, il collettivo presenta una “performance-studio” per La mano sinistra, lavoro che debutterà a giugno a Roma. Un’esibizione aperta a sviluppi futuri che vede il gesto performativo come esercizio di conoscenza in continuo divenire.

Industria Indipendente è un collettivo di arti performative e visive fondato da Erika Z. Galli e Martina Ruggeri. Negli anni ha attraversato linguaggi e pratiche differenti: dalla creazione di performance a happening di lunga durata, fino a installazioni per teatri, musei e spazi indipendenti. I loro lavori riflettono sulla costruzione di mondi finzionali in cui generare comunità in un continuo rovesciarsi di identità individuali e collettive. Klub Taiga (Dear Darkness), la loro ultima creazione, ha debuttato alla 48ª edizione della Biennale Teatro a Venezia nel 2020, e il loro lavoro per il teatro ha dato vita a un disco (NERO Edizioni, 2022), a un film (dell’artista Rä Di Martino) e a un formato installativo per spazi espositivi (Fondazione Sandretto, 2022).

...altro

Crediti

testi, regia: Industria Indipendente (Erika Z. Galli, Martina Ruggeri)
arrangiamenti musicali: Steve Pepe, Iva Stanisic, Martina Ruggeri
luci, video: Luca Brinchi, Erika Z. Galli
con: Annamaria Ajmone, Silvia Calderoni, Martina Ruggeri, Iva Stanisic
produzione: Teatro di Roma – Teatro nazionale

Archivi e collezione
Esplora centinaia di contenuti →

Caleidoscopio nella Sezione introduttiva a carattere internazionale, nel Salone d'onore
Caleidoscopio nella Sezione introduttiva a carattere internazionale, nel Salone d'onore
Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale
Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Modella posa nella sezione del Messico durante un servizio fotografico di moda
Modella posa nella sezione del Messico durante un servizio fotografico di moda
Sitemap