FOG vol. 2

Performanceonline

Francesco Cavaliere

Gancio Cielo

20 novembre 2020, ore 19.00

Un’alchimia speciale tra qualcosa a metà fra magia ed elementi del reale. Disco dell'anno.

ZERO

Gancio Cielo è un’audio-storia in italiano con musiche elettroniche astratte create dal vivo. Realizzato dal performer, musicista e artista Francesco Cavaliere, il lavoro include effetti audiovisivi segreti che sottolineano alcune situazioni peculiari della narrazione. L’attenzione si concentra sull’arte della voce, principale fonte e archivio pressoché infinito di suoni. Attraverso lo svolgimento di eventi semi-magici in un universo immaginario, la storia si popola di creature strane: oggetti ibridi, minerali, piante, pianeti, fenomeni fisici e percettivi. Tutti i personaggi e le musiche sono interpretati ed eseguiti da questo artista dal talento eclettico capace di creare mondi e dimensioni inaspettate.

Segui l'evento su YouTube o su questa pagina

Francesco Cavaliere è un artista italiano che vive e lavora a Berlino, conosciuto per la sensibilità con cui combina suoni materiali e spazio. I suoi lavori sono capaci di animare gli stati più profondi dei suoi ascoltatori, trasportandoli in un viaggio popolato da presenze e fenomeni sonori generati da voci e creature immaginarie vitree. Autore e interprete della mini serie audio Gancio Cielo, Cavaliere da più di un decennio è dedito alla scrittura di mondi immaginari animati dalla sua voce e da una sterminata collezione di effetti sonori che caratterizzano i suoi personaggi e le ambientazioni che li circondano. Ha presentato il suo lavoro all’interno di alcuni degli spazi e delle manifestazioni più importanti a livello europeo (Riga International Biennale, Roskilde Festival, Manifesta Palermo, Cafe OTO London) e internazionale (da Montreal a New York, da Hong Kong a Tokyo).

...altro

Crediti

Foto di: Estefanía Landesmann

Eventi correlati

Collezione e Archivi
Esplora centinaia di contenuti

Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale
Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale
Lampadario "carciofo" di Poul Henningsen, nella sezione della Danimarca
Lampadario "carciofo" di Poul Henningsen, nella sezione della Danimarca
Una modella posa all'interno della Mostra di oggetti per la casa (o Mostra Oggetti d'uso), nel Padiglione USA progettato dagli architetti Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Enrico Peressutti e Ernesto Nathan Rogers
Una modella posa all'interno della Mostra di oggetti per la casa (o Mostra Oggetti d'uso), nel Padiglione USA progettato dagli architetti Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Enrico Peressutti e Ernesto Nathan Rogers
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.<br/>Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.
Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari

Nel rispetto delle direttive governative, Triennale Milano è chiusa al pubblico fino a nuova indicazione. La programmazione online continua con Triennale Upside Down: video, podcast, dirette, approfondimenti sul Magazine e tanti altri contenuti che verranno pubblicati su questo sito e sui canali social.

Sitemap