© Aguyoshi

Performance

Azioni performative

Aguyoshi

Prima italiana

Anfiteatro Martesana – Parco Martiri della Libertà Iracheni Vittime del Terrorismo

Tra le 16.30 e le 19.30

La coppia di performer giapponesi Aguyoshi – che si esibisce per la prima volta al di fuori del Giappone – crea lavori intriganti, poetici, buffi (e seguitissimi su Twitter e Instagram). Composto dai danzatori contemporanei Aisa Shirai e KEKE, il duo ha esplorato le strade di Tokyo reinventando la relazione tra corpi e spazio pubblico. Le forme dell’architettura urbana e i ritmi della vita cittadina determinano il tracciato della coreografia, che è quasi interamente improvvisata sul luogo. Contro ogni aspettativa di virtuosismo e acrobazie mozzafiato, Aguyoshi offre al pubblico l’esperienza di “corpi deboli” che si lasciano ondeggiare dal vento. Danze surreali pensate ed eseguite ovunque. Attraverso gli occhi di Aguyoshi la città non ha limiti.

Aguyoshi è una coppia di danzatori contemporanei di Tokyo formata nel 2016 da Aisa Shirai e KEKE. Le loro coreografie sono influenzate dalla storia della danza contemporanea giapponese – con tracce di Butoh (una forma di teatro-danza giapponese sviluppata negli anni Sessanta) – ma anche dalla danza classica e da altri stili occidentali. Aguyoshi ha adattato queste influenze per creare uno stile nuovo, noto come “Moyayoshi”, che ha molto seguito sui social.

...altro

Info

Tra le 16.30 e le 19.30 (con pause)
Quattro azioni performative della durata di circa 15' ciascuna
L'accesso alle performance – che si tengono in vari punti nei pressi dell'Anfiteatro della Martesana (Parco Martiri della Libertà Iracheni Vittime del Terrorismo) – è libero e gratuito. La prima parte delle performance si tiene accanto a Cascina Martesana (sempre nel Parco)

1ª performance: 17.00
2ª performance: 17.45
3ª performance: 18.30
4ª performance: 19.15

Crediti

regia, coreografia, interpretazione: Aguyoshi (Aisa Shirai, KEKE)
coordinamento internazionale: Lisa Fukuoka (Catalyst, LLC)

Calendario

venerdì 13 maggio 2022, ore 14.30
sabato 14 maggio 2022, ore 14.30

Archivi e collezione
Esplora centinaia di contenuti →

Una modella posa all'interno della Mostra di oggetti per la casa (o Mostra Oggetti d'uso), nel Padiglione USA progettato dagli architetti Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Enrico Peressutti e Ernesto Nathan Rogers
Una modella posa all'interno della Mostra di oggetti per la casa (o Mostra Oggetti d'uso), nel Padiglione USA progettato dagli architetti Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Enrico Peressutti e Ernesto Nathan Rogers
Lampadario "carciofo" di Poul Henningsen, nella sezione della Danimarca
Lampadario "carciofo" di Poul Henningsen, nella sezione della Danimarca
Mostra sugli Studi delle proporzioni, allestimento dell'architetto Francesco Gnecchi-Ruscone, esposto nella mostra Studi sulle proporzioni
Mostra sugli Studi delle proporzioni, allestimento dell'architetto Francesco Gnecchi-Ruscone, esposto nella mostra Studi sulle proporzioni
Interno del Tunnel Pneu, progetto di Jonathan De Pas, Donato D’urbino e Paolo Lomazzi
Interno del Tunnel Pneu, progetto di Jonathan De Pas, Donato D’urbino e Paolo Lomazzi

Acquista online i biglietti per le singole mostre, il biglietto unico per tutte le mostre puoi acquistarlo in biglietteria. La mascherina non è più obbligatoria per visitare le mostre, ma ne raccomandiamo l’utilizzo per garantire a tutti una maggiore sicurezza.

Organizza la tua visita
Sitemap