Open call per workshop Pratiche curatoriali nello spazio pubblico

Workshop nella giornata del 4 febbraio 2023, in collaborazione con Gibellina Photoroad/ open air & site-specific festival e Associazione On Image:
partecipazione a numero chiuso su selezione per 20 architetti e 20 fotografi. Iscrizioni entro il 15 gennaio 2023;
– seminario conclusivo aperto al pubblico.

Il workshop Pratiche curatoriali nello spazio pubblico è parte della Call Fotografia Spazio Aperto, organizzata da Triennale Milano in collaborazione con Gibellina Photoroad/open air & site-specific festival e Associazione On Image.

Un percorso dedicato a fotografi e architetti che vogliamo approfondire le possibilità di dialogo tra due discipline complementari con l'obiettivo di rileggere lo spazio pubblico, immaginando installazioni site-specific e inaspettate visioni urbane contemporanee.

Durante il workshop, gli esperti individueranno le 20 coppie di architetti e fotografi, che avranno l'opportunità di immaginare l'installazione di una fotografia negli spazi esterni della Triennale di Milano (La selezione dei 40 partecipanti avverrà secondo le note biografiche personali inviate). Saranno forniti spunti per una riflessione attraverso un’attività di confronto tra professionisti di diverse discipline.

Sarà presentata l'installazione dei due vincitori della Call Fotografia Spazio Aperto, Luca Massaro (fotografo) e Anna Merci (architetto), che hanno lavorato insieme in residenza a Gibellina (Trapani) e che racconteranno gli step che li hanno portati all'ideazione dell'installazione site-specific che sarà presentata durante la quarta edizione di Gibellina Photoroad/open air & site-specific festival, dal 28 luglio al 30 settembre 2023.

L'ultima parte della giornata prevede un seminario aperto al pubblico con interventi dei sei giurati della Call Fotografia Spazio Aperto sulle relazioni tra fotografia, arte, architettura e spazio pubblico:

– Matteo Balduzzi (Curatore Mufoco/ Museo di Fotografia Contemporanea);
– Nina Bassoli (Curatrice Architettura, Rigenerazione urbana, Città, Triennale Milano);
– Lorenza Bravetta (Curatrice Fotografia, Cinema e New media, Triennale Milano);
– Arianna Catania (Direttore Gibellina Photoroad / open air & site-specific festival);
– Enzo Fiammetta (Direttore Museo delle Trame Mediterranee/Fondazione Orestiadi);
– Claudia Mainardi (Co-founder Fosbury Architecture).

Calendario della giornata

10.00–11.00

– introduzione
– consegne ai partecipanti
– visione delle immagini selezionate e formazione delle coppie fotografo/architetto

11.00–13.00

– revisione della proposta di installazione dei due vincitori della Call "Fotografia Spazio Aperto" con i giurati;
– workshop: sopralluogo e ideazione dell'installazione delle singole immagini negli spazi esterni della Triennale

15.00–17.00

– visione delle installazioni immaginate e confronto con i giurati

17.00–19.00

– seminario conclusivo, aperto al pubblico, con interventi dei sei giurati e presentazione della residenza/progettazione mostra a Gibellina da parte dei due vincitori

Regolamento

• Per iscriversi al workshop, compilare il form entro il 15 gennaio 2023, allegando da 1 a 5 fotografie (solo per i fotografi).

Sitemap