Romeo Castellucci © Eva Castellucci e Susanne Kennedy © I AM

Incontro

Susanne Kennedy in dialogo con Romeo Castellucci

20 marzo 2022, ore 17.00

In relazione all’installazione in realtà virtuale I AM di Susanne Kennedy (presentata a FOG), l’artista – tra le più originali della scena mondiale – dialoga con Romeo Castellucci, Grand Invité di Triennale Milano per il quadriennio 2021-2024. Un confronto sulle nuove frontiere del teatro contemporaneo, sui suoi limiti e confini, umani e digitali.

Susanne Kennedy, nata in Germania nel 1977, è una delle più importanti registe teatrali internazionali – anche vincitrice della 14ª edizione del Premio Europa Realtà Teatrali. L’estetica e l’approccio singolari dell’artista introducono nuove prospettive nel teatro occidentale. I suoi lavori – caratterizzati spesso da maschere, dialoghi in playback, doppelgänger ed elementi multimedia – pongono al pubblico la domanda “Cosa significa essere umani”?. Kennedy studia regia alla Hogeschool voor de Kunsten di Amsterdam. Nel 2011 viene invitata a lavorare al Münchner Kammerspiele. È stata nominata giovane regista dell'anno dalla rivista “Theater Heute” nel 2013. Negli ultimi anni lavora frequentemente con il Volksbühne Berlin e il Münchner Kammerspiel.

Regista, creatore di scene, luci e costumi, Romeo Castellucci è conosciuto in tutto il mondo per aver dato vita a un teatro fondato sulla totalità delle arti e rivolto a una percezione integrale dell’opera. Le messe in scena di Castellucci sono tuttora regolarmente invitate e prodotte dai più prestigiosi teatri e festival internazionali, in oltre sessanta Paesi che coprono tutti i continenti.
È stato direttore della Sezione Teatro della Biennale di Venezia, Artiste associé al Festival di Avignone e regista ospite alla Schaubhüne di Berlino. Insignito del titolo di Chevalier de l’Ordre des Arts et des Lettres della Repubblica francese e della laurea honoris causa dall’Ateneo di Bologna, è membro dell’Accadémie Royale de Belgique. Ha ricevuto il Leone d’Oro alla Biennale di Venezia e due Golden Mask per la lirica.

...altro

Eventi correlati

Archivi e collezione
Esplora centinaia di contenuti →

Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Interno del Tunnel Pneu, progetto di Jonathan De Pas, Donato D’urbino e Paolo Lomazzi
Interno del Tunnel Pneu, progetto di Jonathan De Pas, Donato D’urbino e Paolo Lomazzi
Una modella posa all'interno della Mostra di oggetti per la casa (o Mostra Oggetti d'uso), nel Padiglione USA progettato dagli architetti Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Enrico Peressutti e Ernesto Nathan Rogers
Una modella posa all'interno della Mostra di oggetti per la casa (o Mostra Oggetti d'uso), nel Padiglione USA progettato dagli architetti Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Enrico Peressutti e Ernesto Nathan Rogers
Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala
Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala

Scopri le mostre su Angelo Mangiarotti e Ettore Sottsass.

Scopri di più
Sitemap