© Luca Del Pia

Spettacolo

My body solo

Stefania Tansini

Teatro Out Off

Solo intimo ed evocativo, My body solo esplora le possibilità di relazione tra l’esistenza individuale e l’esperienza collettiva. Con questo lavoro, la coreografa e danzatrice Stefania Tansini – vincitrice del bando DNAppunti coreografici 2020 – continua il suo percorso di sperimentazione sul corpo e sul movimento, alla ricerca di una forma di espressione autentica e di un contatto profondo con l’altro. Il lato vulnerabile dell’individuo viene esposto con generosità, attraverso un’accettazione della sua precarietà. In uno spazio metà nero e metà oro, un suono accoglie l’ingresso del pubblico e tre luci ne guidano l’incontro con il movimento, il respiro e la voce della danzatrice.

Stefania Tansini è diplomata all’Accademia Paolo Grassi. Ha lavorato come danzatrice per Romeo Castellucci e Cindy Van Acker, Simona Bertozzi, Luca Veggetti, Enzo Cosimi, Ariella Vidach. Ad oggi è danzatrice per Motus. Si colloca in un percorso autoriale di ricerca sul corpo e sul movimento che la accompagna nella creazione dei suoi progetti coreografici – My body trio (2022), My body solo(2021), Punti di ristoro(2020), La grazia del terribile(2019), Questione di vita o di morte(2018), Linea Umana(2017) – e in collaborazione con altri artisti per progetti performativi e visivi: Stupid Girls (2019-2020), video installazione con Luca Del Pia, Dove finisce il volo (2021), spettacolo con il compositore Paolo Aralla e Guido Barbieri, Interno Notte(2020), performance per spazi casalinghi con Paolo Aralla, Utera(2018), spettacolo con sensori biodinamici con Secret Theatre Ensamble e Tempo Reale, Due Madri(2018), progetto video con Luca Del Pia.

...altro

Info

Durata 40’

Crediti

progetto, coreografia, danza: Stefania Tansini
luci: Matteo Crespi
suono: Claudio Tortorici
produzione: Nanou Associazione Culturale
con il sostegno di: Centro di Residenza Emilia-Romagna Teatro Petrella di Longiano
spettacolo vincitore di: DNAppunti coreografici 2020 (Centro Nazionale di Produzione della Danza Virgilio Sieni, Centro per la Scena Contemporanea – Operaestate Festival del Comune di Bassano del Grappa, Gender Bender Festival di Bologna, Triennale Milano Teatro, Centro di Residenza Emilia-Romagna – L’arboreto Teatro Dimora | La Corte Ospitale)
foto, video: Luca Del Pia

artista sostenuta da: Fondazione Teatro Grande di Brescia

Calendario

mercoledì 27 aprile 2022, ore 17.30
giovedì 28 aprile 2022, ore 17.30

Highlights

© Luca Del Pia

© Luca Del Pia

© Luca Del Pia

Eventi correlati

Archivi e collezione
Esplora centinaia di contenuti →

Ingresso principale sul fronte ovest del Palazzo dell'Arte
Ingresso principale sul fronte ovest del Palazzo dell'Arte
Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Modella posa nella sezione del Messico durante un servizio fotografico di moda
Modella posa nella sezione del Messico durante un servizio fotografico di moda

La 23ª Esposizione Internazionale Unknown Unknowns. An Introduction to Mysteries è aperta! Vieni a scoprirla fino all'11 dicembre.

Scopri di più
Sitemap