Mostra

Kenji Kawabata ‒ All Things in Nature
In viaggio alle origini dell’universo e del design

Presente per la prima volta alla Milano Design Week, Kenji Kawabata con la sua esposizione All things in Nature porta alla luce i rapporti nascosti fra natura, arte, design e universo.

In un percorso quasi onirico, la mostra si snoda in due suggestive installazioni: Fantasy Forest e Flux of Zero. L’atmosfera pacata e misteriosa, insieme alle sonorità lente e avvolgenti, tornano in entrambi gli allestimenti. Due creazioni artistiche che uniscono artigianato giapponese e tecnologie installative avanzate. Nella radura di una foresta immaginaria, fra luci e ombre, affiorano sedie, lampade, tavoli. Prototipi ideati da Kawabata in oltre vent’anni di design. Fantasy Forest rimanda all’inesauribile forza ispiratrice della natura. Flux of Zero cattura la fluttuazione della luce nell’universo primordiale. Volumetrie solide ed evanescenti al tempo stesso, spirali e trame luminose pulsanti sono disseminate nello spazio.

Crediti

Cover: Kenji Kawabata, Fantasy Forest

Eventi correlati

Collezione e Archivi
Esplora centinaia di contenuti

Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.<br/>Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.
Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Ingresso principale sul fronte ovest del Palazzo dell'Arte
Ingresso principale sul fronte ovest del Palazzo dell'Arte
Una modella posa all'interno della Mostra di oggetti per la casa (o Mostra Oggetti d'uso), nel Padiglione USA progettato dagli architetti Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Enrico Peressutti e Ernesto Nathan Rogers
Una modella posa all'interno della Mostra di oggetti per la casa (o Mostra Oggetti d'uso), nel Padiglione USA progettato dagli architetti Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Enrico Peressutti e Ernesto Nathan Rogers

Nei weekend acquista il biglietto online e salta la coda in cassa!

Acquista il biglietto
Sitemap