Glasgow, 1980 © Raymond Depardon

Laboratorio

Il paesaggio come esperienza

Durata 90 minuti
Dai 6 ai 10 anni

Con questo laboratorio creativo, i bambini possono esplorare l’importanza della relazione con l’ambiente, sia rurale che urbano, traendo ispirazione dalle fotografie e dai film del fotografo e regista francese Raymond Depardon. Dopo una visita della mostra Raymond Depardon. La vita moderna, che permetterà di scoprire molteplici luoghi attraverso lo sguardo umanista di Raymond Depardon, i bambini sono invitati a creare il loro proprio paesaggio e a raccontarne la storia. Un’attività che stimolerà la creatività, la conoscenza del mondo e la condivisione di esperienze tra i partecipanti.

Crediti

Cover: Glasgow, 1980 © Raymond Depardon

Calendario

sabato 2 aprile 2022, ore 13.30
domenica 8 maggio 2022, ore 13.30
sabato 21 maggio 2022, ore 13.30
domenica 29 maggio 2022, ore 13.30

Eventi correlati

Archivi e collezione
Esplora centinaia di contenuti →

Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.<br/>Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.
Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale
Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale
Ingresso principale sul fronte ovest del Palazzo dell'Arte
Ingresso principale sul fronte ovest del Palazzo dell'Arte
Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala
Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala

Fino al 2 aprile 2023 ti aspettiamo per visitare la mostra Ettore Sottsass. La Parola.

Scopri di più
Sitemap