FOG È QUI
Abbonati a FOG festival con la nostra membership per non perderti nemmeno uno spettacolo tra il meglio delle performing arts internazionali.
Triennale Milano
© JAZZMI
Speciale

Halloween Night

Francesco Cavestri Trio – Don Karate – Sun Ra Arkestra – Populous
31 ottobre 2023
Se hai la nostra membership puoi acquistare il biglietto con lo sconto del 30%. Richiedi il codice sconto scrivendo a membership@triennale.org
In occasione della notte di Halloween, JAZZMI riscalda il suo pubblico con una speciale Halloween Night. Una serata all’insegna di live straordinari, talk e un dj set con cui ballare fino a tarda notte.
ore 19.30: Francesco Cavestri Trio (live) – ore 21.00: Don Karate (live) – ore 22.30: Sun Ra Arkestra (live) – ore 00.00: Populous (dj set)
Al fianco di Riccardo Oliva e Joe Allotta, Francesco Cavestri presenta il suo album d’esordio Early 17. Il repertorio del concerto si muove su diverse atmosfere musicali: da brani originali di Francesco Cavestri ad altri appartenenti alla scena hip hop, nu soul e jazz degli ultimi anni, fino a reinterpretazioni e tributi a giganti come John Coltrane o Robert Glasper, in una continua ricerca dell’innovazione e di un sound all’avanguardia.
Don Karate è un progetto strano, una specie di deviazione (in)aspettata. Perché Don Karate è il progetto solista-sempre-meno-solista di Stefano Tamborrino, fiorentino, uno dei batteristi jazz più richiesti e apprezzati che si possano trovare in giro, non solo in Italia. E insieme a Tamborrino due personalità enormi della scena jazz europea: Pasquale Mirra al vibrafono e Francesco Ponticelli al basso. Tre maestri dell’improvvisazione che sintetizzano la loro unione in un’esperienza ritmica, armonica ed emotiva.
Sun Ra è stato una delle figure più importanti e controverse del jazz moderno. Autoproclamatosi extraterrestre proveniente da Saturno, Sun Ra è stato un poeta, un filosofo ma soprattutto il fondatore della Sun Ra Arkestra negli anni Cinquanta, un'“orchestra intergalattica” composta da oltre trenta musicisti. Dopo la morte del suo leggendario fondatore, nel 1995 la direzione artistica dell’Arkestra è passata a Marshall Allen. Sotto la sua guida, l’Arkestra continua a mettere in scena spettacoli eclettici che offrono un potente mix di musica, poesia, teatro e danza.
Populous, aka Andrea Mangia, è un dj e producer leccese. Il suo album d’esordio – Quipo – esce nel 2003, seguito da Queue For Love del 2005, due lavori influenzati in egual misura dall’hip hop strumentale e dall’indietronica. Un approccio globale al processo creativo lo ha recentemente portato a focalizzarsi sui nuovi ritmi latinoamericani, filtrandoli attraverso una lente europea. Con Night Safari (2013) e Azulejos (2016) si guadagna un posto nella mappa della musica elettronica internazionale. Il 2019 è l’anno del suo album più maturo, W, un inno alla femminilità in tutte le sue sfaccettature.
...altro

Highlights

© Francesco Cavestri
© Don Karate
Marshall Allen © Sun Ra Arkestra
Populous © Edoardo Conforti

Interno del Tunnel Pneu, progetto di Jonathan De Pas, Donato D’urbino e Paolo Lomazzi
Interno del Tunnel Pneu, progetto di Jonathan De Pas, Donato D’urbino e Paolo Lomazzi
Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale
Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore. Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore. Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria