(ab)Normal

Dicho

Mostra

Installazione di (ab)Normal per la Biennale di Tbilisi

Dicho è uno spazio d’incontro cucito su misura delle nuove forme di imprenditoria digitale (YouTube, influencer etc.). La creazione di valore basato sullo sfruttamento della vita privata e sull’utilizzo spasmodico di dispositivi mobile contrappone al fisiologico bisogno di abitare uno spazio, la compresenza disturbante di un nuovo habitat domestico compresso nell’interfaccia ed esploso nell’infrastruttura della rete.

Crediti

Titolo: Dicho
A cura di: Marcello Carpino, Mattia Inselvini, Davide Masserini, Luigi Savio
Progetto di: (ab)Normal
Direzione Artistica: Biennale Tbilisi (Tinatin Gurgenidze, Natia Kalandarishvili, Otar Nemsadze and Gigi Shukakidze); Triennale Milano (Lorenza Baroncelli)
Sponsor: Fattorini Group
Supporto di: Creative Europe, Unione Europea
Foto di: Piercarlo Quecchia (DSL studio)

Eventi correlati

Collezione e Archivi
Esplora centinaia di contenuti

Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.<br/>Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.
Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Mostra sugli Studi delle proporzioni, allestimento dell'architetto Francesco Gnecchi-Ruscone, esposto nella mostra Studi sulle proporzioni
Mostra sugli Studi delle proporzioni, allestimento dell'architetto Francesco Gnecchi-Ruscone, esposto nella mostra Studi sulle proporzioni

Nel rispetto del DPCM del 3 novembre 2020, Triennale Milano è chiusa al pubblico fino al 3 dicembre 2020. La programmazione online continua con Triennale Upside Down: video, podcast, dirette, approfondimenti sul Magazine e tanti altri contenuti che verranno pubblicati su questo sito e sui canali social.

Sitemap