Concerto

Dario Napoli

31 ottobre 2021, ore 14.00

Immagina che Django Reinhardt riacquisti l’uso di tutte e cinque le dita e si unisca a Jaco Pastorius: swing caldo, acustico e semiacustico, funky e swing!
Sebbene il chitarrista sinti Django Reinhardt sia l’ispirazione principale del Modern Manouche Project, il bandleader e chitarrista palermitano ma milanese d’adozione Dario Napoli include elementi di stili musicali più moderni come bebop, funk e modern jazz nella sua versione di jazz manouche, che è stato presentato in alcuni dei più prestigiosi festival e locali di jazz nel mondo. Il risultato è un suono imprevedibile ed esuberante, che ruba spunti musicali da varie epoche e che regala un’esperienza sonora ricca e vibrante, senza mai abbandonare l’impronta gitana di Django.

Joie De Vivre è la quarta uscita de Dario Napoli Modern Manouche Project. Con il chitarrista Tommaso Papini che sostiene la struttura ritmica e il bassista Tonino De Sensi che completano il trio, la musica è stata registrata dal vivo all’Energy Studio di Eindhoven, dove alcuni dei più famosi musicisti zingari degli ultimi tempi hanno inciso i loro album.

...altro

Info

Dario Napoli | Guitar, Tommaso Papini | Guitar, Tonino De Sensi | Bass

Collezione e Archivi
Esplora centinaia di contenuti

Lampadario "carciofo" di Poul Henningsen, nella sezione della Danimarca
Lampadario "carciofo" di Poul Henningsen, nella sezione della Danimarca
Caleidoscopio nella Sezione introduttiva a carattere internazionale, nel Salone d'onore
Caleidoscopio nella Sezione introduttiva a carattere internazionale, nel Salone d'onore
Modella posa nella sezione del Messico durante un servizio fotografico di moda
Modella posa nella sezione del Messico durante un servizio fotografico di moda
Veduta della Torre Littoria
Veduta della Torre Littoria

Ricordiamo che all’ingresso di Triennale Milano sarà richiesto di esibire il Green Pass.

Visita Triennale in sicurezza
Sitemap