© Reto Schmid

Spettacolo

The Köln Concert

Trajal Harrell – Schauspielhaus Zürich Dance Ensemble

Durata 50’

Sette danzatori liberano la loro energia sul palco trasportati da The Köln Concert di Keith Jarrett, la registrazione jazz per pianoforte più famosa di tutti i tempi. Da vent’anni a questa parte il coreografo e danzatore statunitense Trajal Harrell, tra i più ammirati della scena mondiale, reimmagina la storia della danza e delle sue subculture attraverso coreografie trasgressivamente originali. Con il suo Schauspielhaus Zürich Dance Ensemble – e insieme alla cantautrice canadese Joni Mitchell – Trajal Harrell trasforma The Köln Concert in una danza che si fa incontro di diversità, di visioni del mondo. Una forma di linguaggio universale che mostra tutta la vulnerabile energia dei corpi e delle identità in scena.

Il coreografo e danzatore statunitense Trajal Harrell si è fatto conoscere a livello mondiale con la serie di opere Twenty Looks or Paris is Burning at the Judson Church, e oggi è regolarmente ospitato dai più importanti teatri, festival e spazi espositivi internazionali. Lo stile unico dei suoi lavori è il risultato non solo del modo insolito in cui Trajal Harrell combina linguaggi di danza distanti tra loro – come il voguing, la danza postmoderna o il butō –, ma anche e soprattutto della fragilità e dell'umorismo che pervadono tutte le sue creazioni. I lavori di Trajal Harrell sono sempre, in primis, un omaggio agli artisti che si trovano sul palco.
Attualmente è uno dei coreografi e danzatori più rilevanti allo Schauspielhaus di Zurigo, nonché direttore dello Schauspielhaus Zürich Dance Ensemble, fondato nel 2019. Tra i molti riconoscimenti ha ricevuto la Guggenheim Fellowship, il Doris Duke Impact Award e un Bessie Award.

...altro

Crediti

con: Titilayo Adebayo, Maria Ferreira Silva, Trajal Harrell, Nojan Bodas Mair, Thibault Lac, Songhay Toldon, Ondrej Vidlar
messinscena, coreografia, scene, colonna sonora, costumi: Trajal Harrell
musica: Keith Jarrett, Joni Mitchell
luci: Sylvain Rausa
drammaturgia: Katinka Deecke
sviluppo dei pubblici: Mathis Neuhaus
pedagogia teatrale: Manuela Runge
assistenti di produzione: Camille Roduit, Maja Renn
assistenti alla scenografia: Ann-Kathrin Bernstetter, Natascha Leonie Simons
assistenti ai costumi: Ulf Brauner, Miriam Schliehe
direttore di scena: Michael Durrer
stagista di produzione: Moritz Lienhard
stagista di scenografia: Reina Guyer
gestione tournée e relazioni internazionali: Björn Pätz, ART HAPPENS
produzione: Schauspielhaus Zürich
con il supporto di: Pro Helvetia

Calendario

sabato 18 marzo 2023, ore 18.30
domenica 19 marzo 2023, ore 15.00

Archivi e collezione
Esplora centinaia di contenuti →

Lampadario "carciofo" di Poul Henningsen, nella sezione della Danimarca
Lampadario "carciofo" di Poul Henningsen, nella sezione della Danimarca
Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale
Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.<br/>Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.
Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Ingresso principale sul fronte ovest del Palazzo dell'Arte
Ingresso principale sul fronte ovest del Palazzo dell'Arte
Sitemap