© Sex & the City

Incontro

Milano Urban Center 2021
Sex and the City: Milano, le donne e l’uso della città

8 giugno 2021, ore 16.30

Triennale Milano e Comune di Milano presentano il secondo appuntamento di Milano Urban Center 2021. Nella prima parte dell’incontro Florencia Andreola, ricercatrice indipendente, e Azzurra Muzzonigro, architetto, in dialogo con Casa delle Donne – Città bene comune si concentrano sui risultati ottenuti dalla ricerca del loro progetto Sex & the City. Un’occasione per raccontare il lavoro svolto, l’indagine elaborata con il questionario online Il genere e l’uso della città e i dati ottenuti.

Alle 19.30 inizia la seconda parte dell'incontro, dal titolo Contaminazioni di genere che è focalizzato sul ruolo dello spazio pubblico nel veicolare la creazione di immaginari di emancipazione sulle questioni di genere. Discutono di questo tema le fondatrici di CHEAP – street poster art in dialogo con Nonunadimeno Milano.

Sex & the City è una lettura di genere degli spazi urbani che persegue il superamento dei dualismi conflittuali tra maschile e femminile, produzione e riproduzione, spazio pubblico e spazio privato.

CHEAP – street poster art è un progetto di arte pubblica femminista che invade con continuità le strade di Bologna: attraverso l’uso di linguaggi visivi contemporanei punta a contaminare lo sguardo con segni e provocazioni tradotti in poster.

...altro

Crediti

Cover © Sex & the City

Eventi correlati

Archivi e collezione
Esplora centinaia di contenuti →

Veduta della Torre Littoria
Veduta della Torre Littoria
Interno del Tunnel Pneu, progetto di Jonathan De Pas, Donato D’urbino e Paolo Lomazzi
Interno del Tunnel Pneu, progetto di Jonathan De Pas, Donato D’urbino e Paolo Lomazzi
Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.<br/>Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.
Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari

Acquista online i biglietti per le singole mostre, il biglietto unico per tutte le mostre puoi acquistarlo in biglietteria. La mascherina non è più obbligatoria per visitare le mostre, ma ne raccomandiamo l’utilizzo per garantire a tutti una maggiore sicurezza.

Organizza la tua visita
Sitemap