© Sex & the City

Incontro

Milano Urban Center 2021
Sex and the City: Milano, le donne e l’uso della città

8 giugno 2021, ore 16.30

Triennale Milano e Comune di Milano presentano il secondo appuntamento di Milano Urban Center 2021. Nella prima parte dell’incontro Florencia Andreola, ricercatrice indipendente, e Azzurra Muzzonigro, architetto, in dialogo con Casa delle Donne – Città bene comune si concentrano sui risultati ottenuti dalla ricerca del loro progetto Sex & the City. Un’occasione per raccontare il lavoro svolto, l’indagine elaborata con il questionario online Il genere e l’uso della città e i dati ottenuti.

Alle 19.30 inizia la seconda parte dell'incontro, dal titolo Contaminazioni di genere che è focalizzato sul ruolo dello spazio pubblico nel veicolare la creazione di immaginari di emancipazione sulle questioni di genere. Discutono di questo tema le fondatrici di CHEAP – street poster art in dialogo con Nonunadimeno Milano.

Sex & the City è una lettura di genere degli spazi urbani che persegue il superamento dei dualismi conflittuali tra maschile e femminile, produzione e riproduzione, spazio pubblico e spazio privato.

CHEAP – street poster art è un progetto di arte pubblica femminista che invade con continuità le strade di Bologna: attraverso l’uso di linguaggi visivi contemporanei punta a contaminare lo sguardo con segni e provocazioni tradotti in poster.

...altro

Crediti

Cover © Sex & the City

Eventi correlati

Archivi e collezione
Esplora centinaia di contenuti →

Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale
Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale
Caleidoscopio nella Sezione introduttiva a carattere internazionale, nel Salone d'onore
Caleidoscopio nella Sezione introduttiva a carattere internazionale, nel Salone d'onore
Mostra sugli Studi delle proporzioni, allestimento dell'architetto Francesco Gnecchi-Ruscone, esposto nella mostra Studi sulle proporzioni
Mostra sugli Studi delle proporzioni, allestimento dell'architetto Francesco Gnecchi-Ruscone, esposto nella mostra Studi sulle proporzioni

La 23ª Esposizione Internazionale Unknown Unknowns. An Introduction to Mysteries è aperta! Vieni a scoprirla fino all'11 dicembre.

Scopri di più
Sitemap