ersahin
Concerto

Ilhan Ersahin’s Istanbul Sessions + Michael Leonhart & JSWISS

1 ottobre 2022, ore 19.00

Una serata per due esibizioni uniche ma complementari.

Ad aprire il concerto è Ilhan Ersahin, che con il quartetto Istanbul Session ci porta nel suo mondo tra jazz e tradizione turca.

A seguire, si viene trasportati nel jazz-hip hop del trombettista e produttore Michael Leonhart, accompagnato dal trasversale rapper JSWISS.

Prima esibizione
Gli Ilhan Ersahin’s Istanbul Sessions, l’autentico quartetto dell’Eurasia, fondono il loro sound originale con forme di jazz moderno, ritmi e spezie orientali. Il gruppo si propone come un punto di incontro tra la scena musicale turca e quella più occidentale e americana attraverso un sound che unisce il jazz, il rock, la musica dance e quella strumentale.

Seconda esibizione
Il trombettista e produttore Michael Leonhart, vincitore di un Grammy Award, e l’apprezzato rapper JSWISS culminano due anni di lavoro a distanza durante la pandemia con l’uscita del loro album di debutto, Bona Fide. Un progetto esplosivo che fonde elementi hip-hop, jazz e orchestrali in perfetta armonia, con uno spettacolo dal vivo altrettanto dinamico che vede Leonhart come produttore e strumentista alla tromba e ai campionatori e JSWISS alla voce, insieme a batteria e basso.

...altro

Info

Il concerto si tiene nel Teatro di Triennale.

Archivi e collezione
Esplora centinaia di contenuti →

Caleidoscopio nella Sezione introduttiva a carattere internazionale, nel Salone d'onore
Caleidoscopio nella Sezione introduttiva a carattere internazionale, nel Salone d'onore
Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale
Veduta notturna dell’abitazione a cupola geodetica di Füller, progetto dell’allestimento dell’architetto Roberto Mango, realizzata nel parco Sempione per la decima Triennale
Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala
Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.<br/>Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.
Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari

La 23ª Esposizione Internazionale Unknown Unknowns. An Introduction to Mysteries è aperta! Vieni a scoprirla fino all'11 dicembre.

Scopri di più
Sitemap