© Egidio Giurdanella

Laboratorio

Coltivare tra le rovine del mondo

MadreProject

10 settembre 2022, ore 15.00

Padiglione Chiaravalle (Milano)

Partecipazione gratuita previa registrazione obbligatoria (fino a esaurimento posti)

La comunità di apprendimento di MadreProject – che coinvolge studenti, ricercatori, artisti e changemaker – si interroga sul senso profondo di coltivare grano in città. L'evento è introdotto da una lecture di Massimo Fagnano, esperto di fertilità dei suoli e professore di agronomia e agroecologia all’Università di Napoli Federico II (in collegamento online); in seguito si tengono un laboratorio di coprogettazione del campo sperimentale di grano alle porte della città e un dibattito sul progetto di un campo di grano come aula a cielo aperto.

Massimo Fagnano è professore di agronomia e agroecologia presso il dipartimento di scienze agrarie dell’Università di Napoli Federico II. Le sue attività scientifiche comprendono la gestione della fertilità dei suoli, le colture non food, le relazioni tra inquinamento ambientale e agricoltura. Ha lavorato e lavora in numerosi progetti e laboratori.

...altro

Info

Durata: 90’

L'evento fa parte del progetto Memorie future, promosso da Triennale Milano Teatro, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Terzo Paesaggio e ABCittà nell'ambito del bando Milano è viva nei quartieri

Archivi e collezione
Esplora centinaia di contenuti →

Mostra sugli Studi delle proporzioni, allestimento dell'architetto Francesco Gnecchi-Ruscone, esposto nella mostra Studi sulle proporzioni
Mostra sugli Studi delle proporzioni, allestimento dell'architetto Francesco Gnecchi-Ruscone, esposto nella mostra Studi sulle proporzioni
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.<br/>Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.
Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Una modella posa all'interno della Mostra di oggetti per la casa (o Mostra Oggetti d'uso), nel Padiglione USA progettato dagli architetti Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Enrico Peressutti e Ernesto Nathan Rogers
Una modella posa all'interno della Mostra di oggetti per la casa (o Mostra Oggetti d'uso), nel Padiglione USA progettato dagli architetti Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Enrico Peressutti e Ernesto Nathan Rogers

La 23ª Esposizione Internazionale Unknown Unknowns. An Introduction to Mysteries è aperta! Vieni a scoprirla fino all'11 dicembre.

Scopri di più
Sitemap