FOG È QUI
Abbonati a FOG festival con la nostra membership per non perderti nemmeno uno spettacolo tra il meglio delle performing arts internazionali.
Triennale Milano
Courtesy Abe
Concerto

Abe

23 settembre 2023, ore 19.30 – 20.00
Ingresso libero
Abe è il nome d’arte del producer, sound designer e polistrumentista milanese Alberto Ladduca, classe 1991. Scrive testi immaginifici e apparentemente infantili confezionati dentro canzoni imprevedibili che riempie con una voce soul ed ipnotica. Un cantautorato che si muove tra sfumature post-rock, math elettronico ed emo. Il suo disco d’esordio Opale è una gemma che cambia i colori della sua iridescenza a seconda della riflessione con la luce ed il suo significato è sempre stato legato alla parola “cambiamento”. È un documentario che racconta lo sviluppo dei sentimenti dall’adolescenza all’età adulta, dove la colonna sonora si muove in maniera inaspettata tra post-rock, math-pop, drum ‘n’ bass e reminiscenze midwest-emo. Il disco è stato arrangiato e suonato da Abe, insieme all’aiuto di Giacomo Carlone (co-produzione, mix, drum) e Luca Nistler/Bjrg (co-autore dei testi).

Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore. Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore. Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala
Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala