Triennale Milano
Esecutori di Metallo su Carta play Professor Bad Trip in Milan, foto di Giambattista Turla
Concerto

19’40’’ – Esecutori di metallo su carta

23 settembre 2023, ore 16.00 – 22.00
Ingresso libero
Un ensemble di musica anti-classica, fondato nel 2016 da Enrico Gabrielli e Sebastiano De Gennaro, specializzato nell’esecuzione di musica di diversi generi e stili con un approccio anti-accademico, con musicisti che provengono da musica classica, rock e contemporanea.
Per Everything Everywhere All At Once si dividono in due: nelle prime quattro ore di flusso continuato rivestono i panni del muezzin che richiama al minareto, con una performance all'ingresso di Triennale con un repertorio anti-classico, politico, spirituale e black-classical eseguito da: Yoko Morimyo, violino/viola; Camillo Vittorio Lepido, violoncello; Alberto Longhi, clarinetto; Damiano Afrifa, pianoforte; Marcello Corti, direzione e coordinamento; con la partecipazione di Francesca Biliotti, contralto.
Nella parte serale, invece, in teatro, si concentrano su un repertorio milanese di compositori nati tra fine Ottocento e il 1923, in occasione del centenario di Triennale Milano. L’ensemble è composto da: Francesca Biliotti, contralto; Yoko Morimyo, violino/viola; Camillo Vittorio Lepido, violoncello; Enrico Gabrielli, sassofono, clarinetto, organo transistor e pianoforte; Sebastiano De Gennaro, percussioni; Maxine Rizzotto, pianoforte; Marcello Corti, direzione; Francesco Fusaro, elettronica e voce recitante.
Gli Esecutori di Metallo su Carta sono il nucleo di musicisti che registrano i dischi di 19’40’’. Hanno performato con Francesco Bianconi, i The Winstons, i Calibro 35, Lorenzo Brusci, il gruppo V.E.R.V.E., i Calamari, i Selton in eventi live ed incisioni, calcando sia palchi del circuito rock nazionale (Miami Festival, Teatro di Santeria 31, BLOOM di Mezzago), sia i più affascinanti luoghi non formali della cultura italiana (Padiglione Francia alla Biennale di Venezia con Xavier Veilhan, Chiostro di Santa Maria Novella di Firenze e Palazzo Reale di Milano per la Milanesiana, Chiesa dell’Annunziata di Pesaro per l’AMAT, Corte Lazzaretto di Sant’Elia a Cagliari Karel Music Expo, Museo Scienze Naturali Reggio Emilia Notte dei Musei, etc… ).
...altro

Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Veduta notturna del Palazzo dell'Arte ripreso dalla Torre Lsittoria
Lampadario "carciofo" di Poul Henningsen, nella sezione della Danimarca
Lampadario "carciofo" di Poul Henningsen, nella sezione della Danimarca
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Tre modelle percorrono il Ponte che collega il Palazzo dell'Arte con l'area verde antistante, progetto degli architetti Aldo Rossi e Luca Meda
Ingresso principale sul fronte ovest del Palazzo dell'Arte
Ingresso principale sul fronte ovest del Palazzo dell'Arte