clarke

Man in a Boat: un racconto

3 agosto 2022

Charles Clarke, l’assistente di Ron Mueck, racconta la scultura dell’artista esposta nella mostra Mondo Reale di Fondation Cartier pour l’art contemporain.

Un uomo siede nudo a braccia conserte a prua di una barca. È inclinato da un lato, con lo sguardo puntato poco lontano. Come altre figure di Ron Mueck, scolpite meticolosamente, Man in a Boat riflette con potenza sconvolgente il mondo interiore dei sentimenti. Attraverso la realizzazione di sculture in scala rimpicciolita o aumentata, Ron Mueck propone un viaggio nel subconscio coinvolgendo i visitatori in un profondo legame empatico con figure archetipali.

Charles Clarke, assistente di Mueck, ci parla della scultura che accoglie il pubblico in apertura del percorso espositivo, e del modo in cui si inserisce all’interno della mostra Mondo Reale.

Biografia dell’artista: 
Ron Mueck nasce da genitori tedeschi a Melbourne, Australia, nel 1958.  La sua carriera inizia nel mondo cinematografico e televisivo per passare alle belle arti grazie a una collaborazione con Paula Rego della Hayward Gallery nel 1996. Un anno dopo, la scultura Dead Dad, una rappresentazione di circa un metro del padre dell’artista, diventa uno dei  pezzi centrali della celebre Sensation presso la Royal Academy of Arts di Londra. Questa iconica mostra collettiva incorona Mueck tra gli artisti  più importanti della sua generazione. Da allora, gli sono state dedicate personali in istituzioni importanti, tra le quali la 49ª Esposizione Internazionale d’arte, La Biennale di Venezia (2001); il Modern Art Museum of Fort Worth, Texas (2018); il Museum of Fine Arts, Houston (2017); il Sara Hildén Art Museum, Tampere, Finlandia (2016); il Kunsthistorisches Museum, Vienna (2016); il Museu de Arte Moderna  do Rio de Janeiro (2014);  la National Gallery of Victoria, Melbourne (2010); e la Fondation Cartier, Parigi, in due acclamatissime esposizioni (nel 2005 e nel 2013). Nel  2017, Mueck è  stato invitato a realizzare una nuova opera per l’inaugurazione della NGV Triennial a Melbourne (la monumentale installazione Mass). Il suo lavoro è attualmente in mostra presso il MAC di Belfast (luglio-novembre 2022).

Man in a Boat
© Andrea Rossetti
Man in a Boat © Andrea Rossetti
Man in a Boat, particolare
© Andrea Rossetti
Man in a Boat, particolare © Andrea Rossetti

Mondo Reale è la mostra presentata dalla Fondation Cartier pour l’art contemporain nell’ambito della 23ª Esposizione Internazionale di Triennale Milano Unknown Unknowns. An introduction to Mysteries. Realizzata in collaborazione con i designer italiani Formafantasma, Mondo Reale presenta le opere di diciassette artisti contemporanei internazionali.

Eventi correlati

La 23ª Esposizione Internazionale Unknown Unknowns. An Introduction to Mysteries è aperta! Vieni a scoprirla fino all'11 dicembre.

Scopri di più
Sitemap