FOG vol. 2

Jan Fabre

The Night Writer. Giornale Notturno

Spettacolo

Durata: 80'

Una autentica vertigine di emozioni dentro la vita di un artista sempre sul filo del rasoio, destinato a segnare la storia del teatro e a diventare una star dell’arte internazionale.

Corriere della Sera

Visionario e disarmante, The Night Writer. Giornale Notturno – che FOG ha presentato in prima assoluta nel 2019 –  torna a Milano dopo una lunga e fortunata tournée. Un canto alla personalità sovversiva e intrigante di Jan Fabre, artista visivo e regista teatrale tra i più innovativi della scena internazionale. I diari personali di Fabre formano la base di un’autobiografia intima e provocatoria, interpretata in scena da Lino Musella, vincitore del Premio Ubu 2019 come miglior attore con questo spettacolo. Un viaggio a colori forti, dalla giovinezza al giorno d’oggi, che rivela come il mondo culturale dell’artista sia inscindibile dalla sua materialità. Il pubblico si trova travolto da un flusso di pensieri che attraversano sia la vita diurna, con il suo brusio di idee irresistibili e progetti ambiziosi, che quella notturna, in cui la creatività diventa furiosa e riflessioni sulla vita, l’amore e il sesso sono intrise dell’energia sanguigna del corpo.

Lino Musella, in dialogo con Guia Cortassa, sarà ospite di Green Room Raheem in diretta l'11 dicembre dalle 12.00 alle 13.00.

Jan Fabre è artista visivo, regista e autore teatrale. Da quarant’anni, è tra le figure più innovative della scena internazionale. Ha esposto nei più importanti musei e istituzioni d’arte internazionali, dal Louvre di Parigi, all’Hermitage di San Pietroburgo, alla Biennale di Venezia. Tra i suoi lavori teatrali più recenti: Mount Olympus. To glorify the cult of tragedy del 2015, rappresentato in tutto il mondo; Belgian rules/Belgium rules, che ha debuttato a Vienna a luglio 2017 dopo l’anteprima a Napoli; e l’ultimo Resurrexit Cassandra su testo di Ruggero Cappuccio. Il suo universo di uomo e di artista è svelato anche nei suoi scritti e nei diari, raccolti in volume e pubblicati in Italia da Cronopio (Giornale notturno).

...altro

Info

Spettacolo inserito nell’abbonamento Invito a Teatro
Spettacolo in italiano con sovratitoli in italiano e in inglese

Crediti

Testo, scene e regia: Jan Fabre
Traduzione: Franco Paris
Musica: Stef Kamil Carlens
Con: Lino Musella
Drammaturgia: Miet Martens, Sigrid Bousset
Direzione tecnica: Marciano Rizzo
Fonico: Marcello Abucci
Direzione di produzione: Gaia Silvestrini
Produzione: Troubleyn/Jan Fabre, Aldo Grompone
Coproduzione: FOG Triennale Milano Performing Arts, LuganoInScena LAC (Lugano Arte e Cultura), Teatro Metastasio di Prato, Teatro Piemonte Europa, Marche Teatro, Teatro Stabile del Veneto
Produzione esecutiva e distribuzione: Aldo Miguel Grompone
Foto di: Phil Griffin

Calendario

giovedì 10 dicembre 2020, ore 19.00
venerdì 11 dicembre 2020, ore 19.00
sabato 12 dicembre 2020, ore 19.00
domenica 13 dicembre 2020, ore 15.00

Eventi correlati

Collezione e Archivi
Esplora centinaia di contenuti

Ingresso principale sul fronte ovest del Palazzo dell'Arte
Ingresso principale sul fronte ovest del Palazzo dell'Arte
Veduta della Torre Littoria
Veduta della Torre Littoria
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.<br/>Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore.
Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Lampadario "carciofo" di Poul Henningsen, nella sezione della Danimarca
Lampadario "carciofo" di Poul Henningsen, nella sezione della Danimarca

Nel rispetto del DPCM del 3 novembre 2020, Triennale Milano è chiusa al pubblico fino al 3 dicembre 2020. La programmazione online continua con Triennale Upside Down: video, podcast, dirette, approfondimenti sul Magazine e tanti altri contenuti che verranno pubblicati su questo sito e sui canali social.

Sitemap