FOG È QUI
Abbonati a FOG festival con la nostra membership per non perderti nemmeno uno spettacolo tra il meglio delle performing arts internazionali.
Triennale Milano
sentient
Courtesy Istituto Marangoni
Incontro

SENTIENT HORIZONS Noetic Design

29 giugno 2023, ore 18.30
Ingresso gratuito previa registrazione
Come si evolve la relazione tra essere umano e robot? Qual è il ruolo del design nel facilitare questa interazione? E quali gli orizzonti a cui guardare nella ricerca tecnologica e di progetto?
Noetic Design riflette su come la cultura estetica del prodotto potrà essere applicata all'oggetto robotico per evitare di cadere nella “uncanny valley”, ovvero il fenomeno per cui gli oggetti animati troppo realistici risultano inquietanti. Favorire un’esperienza utente di qualità degli oggetti robotici, che nei prossimi anni saranno sempre più presenti nella vita quotidiana, richiederà la messa a punto di una nuova, originale esperienza estetica di prodotti non più inerti, che per suscitare una risposta empatica più umana dovranno paradossalmente adottare un aspetto meno simile all’umano.
Intervengono: Odoardo Fioravanti, designer e founder di Odo Fioravanti Design Studio; Xavier Bellanca, Argotec; Federico Cabitza , professore universitario ed esperto di interazioni uomo-robot; Emanuele Micheli, presidente della Scuola di Robotica di Genova; Nao • Robot umanoide realizzato dalla Scuola di Robotica di Genova.
L'incontro è l'ultimo di tre appuntamenti dove la cultura del design incontra le tecnologie robotiche, la nuova esplorazione spaziale, l’intelligenza artificiale e gli universi virtuali. I tre incontri, sviluppati su altrettanti temi-chiave – Deep Imaging, Spaced Proximity e Noetic Design – rientrano in un più ampio programma di ricerca culturale iniziata tre anni fa e che la Scuola di Design dell'Istituto Marangoni Milano porterà avanti nel corso dell’anno accademico 2023/2024.
...altro
Crediti
Conferenza organizzata da Istituto Marangoni con il patrocinio di ASI (Agenzia Spaziale Italiana)

Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala
Sculture piramidali di Lynn Chadwick, nell’allestimento del Grande numero: l’intervento figurativo a grande scala
Interno del Tunnel Pneu, progetto di Jonathan De Pas, Donato D’urbino e Paolo Lomazzi
Interno del Tunnel Pneu, progetto di Jonathan De Pas, Donato D’urbino e Paolo Lomazzi
Ingresso principale sul fronte ovest del Palazzo dell'Arte
Ingresso principale sul fronte ovest del Palazzo dell'Arte
Modella posa nella sezione del Messico durante un servizio fotografico di moda
Modella posa nella sezione del Messico durante un servizio fotografico di moda