FOG A TEATRO FINO AL 7 MAGGIO
Abbonati a FOG festival con la nostra membership per non perderti nemmeno uno spettacolo tra il meglio delle performing arts internazionali.
Triennale Milano
Giuseppe Penone, Rovesciare i propri occhi, © Archivio Penone, by SIAE 2023
Mostra

Reversing the Eye Fotografia, film e video negli anni dell’arte povera

17 maggio – 3 settembre 2023
Che cosa vediamo, se rovesciamo i nostri occhi? La mostra presenta uno sguardo nuovo sull’arte povera, raramente associato a mezzi fotografici e filmici, invitando lo spettatore a “rovesciare i propri occhi” attraverso una lettura inedita del movimento artistico e collocandolo nel contesto sociale e politico degli anni Sessanta e Settanta in Italia. Frutto di un’ampia ricerca negli studi degli artisti e nelle collezioni private e pubbliche, l’esposizione, con 250 opere realizzate da 49 artisti, rivela la ricchezza di un periodo in cui gli artisti italiani sono stati tra i più importanti interpreti della trasformazione dei linguaggi visivi. In mostra opere di Michelangelo Pistoletto, Giuseppe Penone, Giulio Paolini e fotografie di Elisabetta Catalano, Mario Cresci, Luigi Ghirri, Mimmo Jodice e Ugo Mulas.
Crediti
In collaborazione con: Jeu de Paume e LE BAL, Parigi A cura di: Quentin Bajac, Direttore di Jeu de Paume; Diane Dufour, Direttrice di LE BAL; Giuliano Sergio, curatore indipendente; Lorenza Bravetta, curatrice per fotografia, cinema e new media di Triennale Milano.

Highlights

Foto di Piercarlo Quecchia, DSL Studio
Foto di Piercarlo Quecchia, DSL Studio
Foto di Piercarlo Quecchia, DSL Studio

Interno del Tunnel Pneu, progetto di Jonathan De Pas, Donato D’urbino e Paolo Lomazzi
Interno del Tunnel Pneu, progetto di Jonathan De Pas, Donato D’urbino e Paolo Lomazzi
Mostra sugli Studi delle proporzioni, allestimento dell'architetto Francesco Gnecchi-Ruscone, esposto nella mostra Studi sulle proporzioni
Mostra sugli Studi delle proporzioni, allestimento dell'architetto Francesco Gnecchi-Ruscone, esposto nella mostra Studi sulle proporzioni
Lampadario "carciofo" di Poul Henningsen, nella sezione della Danimarca
Lampadario "carciofo" di Poul Henningsen, nella sezione della Danimarca
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore. Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari
Installazione luminosa "Luce spaziale" di Lucio Fontana sul soffitto dello Scalone d’onore. Nel vestibolo del primo piano, decorazione parietale di Bruno Cassinari