Triennale di Milano

Paper writing service comes to supplement your sincere efforts in your academics. These services are driven with the noble motto of helping students who are in acute as well as urgent need of a little assistance in their academic activities. Paperwriting calls for excellent command over linguistic paraphernalia and it also necessitates the intervention of high end academic aptitude. The expertise level of the writing service providing entities will fulfill the eligibility criteria of your papers and will assist you in securing higher grades. Because of the esteemed writing service providing entities you will ultimately be able to reach out to your core academic goals.
 

25 Maggio. 25 Giugno 2006.

Triennale di Milano
ARCHITETTURA
Condividi con Facebook
Condividi con Twitter
Condividi con Google+
Condividi con LinkedIn

MOSTRE SUGGERITE.

17 Ottobre. 18 Novembre 2012.

Medaglia d'Oro all'Architettura Italiana
IV Edizione

Triennale di Milano


ARCHITETTURA

30 Maggio. 13 Luglio 2003.

Medaglia d’oro all’Architettura italiana
I Edizione

Triennale di Milano


ARCHITETTURA

19 Maggio. 26 Luglio 2009.

Medaglia d'Oro all'Architettura italiana
III Edizione

Triennale di Milano


ARCHITETTURA

La Triennale di Milano con la DARC, Direzione Generale per l’architettura e l’arte contemporanea, presenta Medaglia d’oro all’Architettura italiana 2006, che mette in mostra i progetti vincitori e i finalisti dell’omonimo premio, che, con cadenza triennale, intende promuovere e riflettere sulle nuove e più interessanti opere costruite nel Paese.
La Medaglia d’oro all’Architettura italiana punta alla promozione pubblica dell’architettura contemporanea come costruttrice di qualità ambientale e civile e guarda all’architettura come prodotto di un dialogo vitale tra progettista, committenza e impresa.
La Medaglia d’oro all’Architettura italiana si pone come riflessione attiva sul ruolo del progettista e delle sue opere puntando alla diffusione pubblica in Italia e all’estero di un nuovo patrimonio di costruzioni e idee e insieme verificando periodicamente lo stato della produzione architettonica italiana, gli indirizzi, i problemi e i nuovi attori.

Medaglia d’oro all’Opera
Renzo Piano Building Workshop (RPBW) 
Hight Museum of Art, Village of the Arts, Woodroof Arts Center 
Atlanta, Stati Uniti, 2003-2005

Premio Speciale alla Committenza
Ferrari Spa 
Progetto Massimiliano Fuksas 
Centro Sviluppo Prodotto, Ferrari 
Maranello, Modena 2004

Premio Speciale all’Opera Prima
IaN+ 
Edificio per laboratori Università degli Studi di Roma 
Tor Vergata 2003-2004

Premio Speciale per il Restauro
Corvino + Multari e Renato Sarno 
Grattacielo Pirelli 
Milano 2003-2005

Menzione d’onore – Abitare
Gianfranco Gianfriddo, Luigi Pellegrino 
Casa unifamiliare Baglio-Fallisi Contrada Piana, Buccheri, Siracusa 2003-2004

Menzione d’onore – Abitare
Benedetto Camerana e Giorgio Rosental 
Villaggio Olimpico Torino 2006 in area ex Mercati Generali Lotto 4 Torino 2003-2005

Menzione d’onore – Cultura e Tempo Libero
Francesco Garofalo e Sharon Yoshie Miura Garofalo Miura Architetti 
Ampliamento e ristrutturazione dell’edificio della British School at Rome Roma 2003

Menzione d’onore – Spazi e Infrastutture Pubbliche
Studio Italo Rota & partners 
Sistemazione dell’area a mare “Foro Italico” 
Palermo 2005

Menzione d’onore – Spazi e Infrastrutture Pubbliche
Cino Zucchi Architetti CZA
Riqualificazione degli spazi pubblici  di via Basso al quartiere Gratosoglio 
Milano 2001-2003

Menzione d’onore – Attività Produttive e per il Pubblico
Guido Canali – Canali Associati 
Uffici SMEG San Girolamo di Guastalla, Reggio nell’Emilia 2004

Menzione d’onore – Educazione
C+S associati 
Scuola dell’infanzia Covolo di Pederobba 2003-2005

Menzione d’onore – Salute e Benessere
Marco Castelletti 
Stabilimento balneare sul lago del Segrino Eupilio, Como 2003-2004

Menzione d’onore – Salute e Benessere
Guidarini & Salvadeo 
Centro sociosanitario residenziale per sordociechi Lesmo, Milano 2004

In occasione della premiazione della Medaglia d’oro all’Architettura italiana viene presentato il rapporto di partnership tra Ras e La Triennale di Milano. Un rapporto che, iniziato con la sponsorizzazione della mostra Good N.e.w.s., vede Ras partner della mostra Medaglia d’oro e della futura esposizione dedicata a Franco Albini. 
Inoltre Ras diventa partner istituzionale in particolare con un accordo che sostiene lo sforzo della Triennale di Milano nella catalogazione e apertura alla città dello Studio Museo Castiglioni che raccoglie oggetti, documenti, progetti e schizzi del grande designer milanese.